Fedez e lo scherzo telefonico a Salvini: “Scusa, mi è partita la chiamata” – Video

LEGGI ANCHE

(Adnkronos) – Scherzo telefonico di Fedez a Matteo Salvini, poco dopo i risultati ufficiali delle elezioni europee.Nel video, diventato virale in poco tempo, il rapper prima riaggancia e poi richiama: “Scusa, mi è partita la chiamata!

Ma com’è andata?Bene, dai…”.

Lo scherzo è avvenuto durante una diretta Twitch con “Il Rosso”.Con tono scherzoso, Fedez propone di chiamare il ministro. “Chiamiamo Salvini?”, chiede Fedez agli amici e aggiunge: “Tanto non risponderà mai”.   Contrariamente alla aspettative, Salvini risponde e il rapper riaggancia immediatamente, provocando grandi risate tra gli amici presenti.

Non contento, Fedez richiama: “Scusa, mi è partita la chiamata!”, esordisce con una certa confidenza il rapper togliendo il vivavoce, prima di chiedere al ministro delle elezioni: “Ma com’è andata?Bene, dai…”.  Il rapporto tra Fedez e Matteo Salvini in passato non è stato idilliaco, spesso hanno avuto opinioni divergenti e non hanno mai mancato di esprimere pubblicamente la loro ostilità.

Basti ricordare l’attacco di Fedez durante il Concerto del Primo Maggio del 2021, quando accusò la Lega di ostacolare il ddl Zan, o quando sui social ha deriso Salvini nel caso del famoso “Scusi, lei spaccia?” al citofono. —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pierobon è della Juve Stabia fino al 2026: acquistato dal Verona

Christian Pierobon sarà un centrocampista della Juve Stabia fino al 30 giugno 2026: trasformato il prestito dal Verona in acquisto a titolo definitivo.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare