juvestabia - news

Fontana: ”Foggia grandissima squadra. Cercheremo di fare la partita” (VIDEO)

Fontana, allenatore JS
Fontana, allenatore JS

Per la consueta conferenza stampa della vigilia del match di domani sera tra Juve Stabia e Foggia al Menti, si è presentato in sala stampa il tecnico delle vespe Gaetano Fontana.

Ecco le sue parole:

“È stata una settimana molto emozionante per me per la nascita di mio figlio Tommaso. Parlando di calcio dico che, se guardiamo la classifica, si pensa che questo sia il nostro primo big match ma per me non è così, abbiamo affrontato altre squadre forti ma non nego che il Foggia, insieme al Lecce, ha qualcosa in più delle altre. Non sminuisco la mia squadra ma ammetto la verità, sono una squadra forte come il Matera, il Lecce e anche il Cosenza. Loro sono pronti e noi pure, siamo un’ottima squadra e cercheremo di dar filo da torcere ai ragazzi di Stroppa. A loro mancheranno dei titolari ma non credo sia un alibi, anche a noi mancavano titolari in queste giornate eppure abbiamo fatto benissimo. Quindi le squadre forti hanno 22 titolari e non sono più tranquillo per le loro assenze. Ovviamente spero anch’io di recuperare tutti per avere maggiori scelte, poi valuterò io chi schierare in campo. Domani, probabilmente, ci sarà qualche rientro e spero di avere buone risposte perché ci aspettiamo tanto da alcuni giocatori in particolare. Ringrazio Stroppa per le belle parole, stiamo facendo entrambi un buon lavoro. Scenderemo in campo con l’idea di fare la partita perché è nelle nostre corde. Voglio una squadra che scenda in campo solo per vincere, ci deve essere l’unica volontà della vittoria. Le sconfitte, come quelle di Reggio, possono capitare e servono a crescere, serve tempo per assimilare bene gli schemi e mi auguro che i miei ragazzi lo facciano presto per raggiungere il top. Sfida con Agnelli? L’ultima volta che l’ho incontrato lui ha vinto la partita e io il campionato. Mi auguro di vincerlo anche questa volta. Sulla partita di domani? Se dovessimo vincere noi sarebbe un’impresa, se dovessero vincere loro sarebbe una vittoria come le altre. Hanno una grandissima rosa con giocatori come Mazzeo o Coletti. Stroppa è un ottimo allenatore che io ho studiato da vicino, farà bene nel prosieguo della sua carriera. I tifosi? Mi auguro ci sia tanta gente perché giocare con una bella cornice di pubblico da sempre una carica in più.”

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale