under-17-trapani-juve-stabia-750x330
under-17-trapani-juve-stabia-750x330
Foto ssjuvestabia.it

Under 17 A-B, Salernitana-Juve Stabia 3-1: sconfitta per le Vespette

Under 17 A-B, Salernitana-Juve Stabia 3-1: sconfitta per le Vespette. Decidono le reti siglate da Bammacaro, Visconti e Palmieri. Tre pali per le Vespette

Under 17 A-B, Salernitana-Juve Stabia 3-1: sconfitta per le Vespette

 

Sconfitta nel derby per le Vespette di mister Giorgio Lucenti nel derby con la Salernitana nel campionato Under 17 A-B. Diverse occasioni fallite dalla Juve Stabia e in particolare tre pali colpiti dalla squadra stabiese. Alla fine decidono il match le reti siglate per la Salernitana da Visconti, Bammacaro e Palmieri. Per le Vespette in rete Sigismondo.

Di seguito il tabellino del match perso dalle Vespette.

SALERNITANA – Barone, Bruschi (Imperiale), Bammarco (De Lucia), Froncillo (Esposito), Idioma, Giliberti, Bammacaro, Sabatino (Fresa), Palmieri (Salerno), Visconti, Accietto (Panarese). A disp. Ragone, Pizzo, Selvaggio. All. Landi
JUVE STABIA – Spagnulo, Campagnuolo (Tufano / Sigismondo), Esposito, Caputo, Lauro, Di Pasquale, D’Angelo (Mattera), Affinito (Lucci), Damiano M. (Marzoli), Romilli (Elayache), Damiano P. A disp. Tessitore, Sarr, D’Ambrosio. All. Lucenti
GOL – 5′ Visconti (S), 24′ Bammacaro (S), 28′ Palmieri (S), 90′ Sigismondo rig. (J)
AMMONIZIONI – Esposito (J), Panarese (S)
ESPULSIONI – /

In classifica nel campionato Under 17 A-B Girone C in testa la Roma con 43 punti, segue il Napoli con 41 punti. Poi il Pescara con 30, Frosinone, Benevento e Perugia 26, Crotone 25, Ascoli 23, Cosenza 22, Salernitana 17, Trapani e Juve Stabia 15 punti, ultimo il Lecce con 6 punti. Nel prossimo turno la Juve Stabia ospiterà il Trapani domenica 23 febbraio alle ore 15.

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

 

 

Ascolta la WebRadio