11 C
Castellammare di Stabia
domenica, Aprile 11, 2021

Scavi di Pompei, addetto alla sicurezza contagiato dal Covid: altri casi sospetti in attesa di tampone

Da leggere

9f6e40d832c4ba8c8fd2350b5417a1c6?s=120&d=mm&r=g
Mario Calabrese
Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia
Scavi di Pompei, addetto alla sicurezza contagiato dal Covid: due casi sospetti in attesa di tampone. I sindacati chiedono informazioni sulle misure prese o in via di adozione per limitare il rischio di nuovi contagi

Nelle scorse ore uno degli addetti alla sicurezza degli Scavi di Pompei è risultato positivo al Covid-19. Secondo le prime informazioni, insieme a lui ci sarebbero altri due dipendenti della società Ales in attesa di tampone considerati “casi sospetti”.

A segnalarlo sono stati i sindacati sindacati Cgil, Cisl, Uil, Flp e Unsa attraverso una lettera inviata ai responsabili della Soprintendenza per chiedere informazioni sulle misure adottate o in via di adozione per evitare l’esplosione di un nuovo focolaio.

“In tutti i casi, sia accertati che sospetti, di infezione da Coronavirus si tratta di soggetti che hanno avuto continui contatti con personale di ruolo e non, e anche con l’utenza” spiegano le sigle sindacali.
“Ci chiediamo se sia stata coinvolta l’Asl competente, al fine di tutelare la salute dei lavoratori del Parco.”

Nella lettera, i sindacati hanno sollevato anche alcuni dubbi sull’organizzazione della Soprintendenza essendo gestita da quasi due mesi da un direttore ad interim.

Riproduzione Riservata – Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile comunque richiedere autorizzazione scritta alla nostra redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link al nostro articolo.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -