Sarri ha seguito la gara in un luogo anonimo per non avere fastidi

La Gazzetta dello Sport scrive su Sarri e Higuain “Nei primi venti minuti, le telecamere...

LEGGI ANCHE

La Gazzetta dello Sport scrive su Sarri e Higuain

“Nei primi venti minuti, le telecamere si sono soffermate su alcune smorfie di disapprovazione, una in particolare, quando Albiol è stato strattonato in area e ha protesto con l’arbitro di porta, Mazzoleni, mostrandogli la maglietta stracciata. Il gesto, tuttavia, non è piaciuto al direttore di gara, Celi, che l’ha ammonito. Ci sono voluti 33 minuti per liberare l’esultanza del vantaggio: è il suo sostituto, Manolo Gabbiadini, a sbloccare la partita dopo un paio di gol falliti e dopo alcune prodezze di Gollini. Il raddoppio di Insigne ha convinto il Pipita a abbandonare la tribuna autorità qualche minuto prima della fine del tempo: la ripresa l’ha seguita in uno dei salottini dello stadio per guardare la partita in tutta tranquillità, mentre Sarri – anche lui squalificato – ha preferito sistemarsi in un luogo anonimo della tribuna per non avere fastidi”.

Meloni in Tunisia: Finta conferenza stampa dopo vero Dissenso sui migranti

Giorgia Meloni in Tunisia firma accordi, ma le preoccupazioni sui migranti e le violazioni dei diritti umani sollevano critiche.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare