Sarri non ama i tour in città: l’ultimo è di 5 anni fa

Sarri15

Il Corriere del Mezzogiorno scrive di un Maurizio Sarri tutto casa e lavoro: “Il resto della vita napoletana di Sarri è il tragitto in auto tra la sua abitazione e il centro sportivo di Castel Volturno. Punto. Una banale spesa al supermercato, una corsa al tabaccaio sotto casa? Nulla. Il proprietario della villetta dove risiede abita accanto e quasi ogni giorno prepara un piatto anche per il mister. Le sigarette non possono mancare, ma a casa Sarri c’è sempre un rifornimento. Una passeggiata a Napoli? Neanche a parlarne. L’ultima volta era stato cinque anni fa. Allenava il Sorrento e non era così conosciuto. Prese l’aliscafo e si concesse una traversata fino a Mergellina. Poi una sortita a Bagnoli, veloce. Un’ora, riuscendo a non farsi vedere”.