Sanremo, esplode villetta che ospita Gabriel Garko, muore l’anziana proprietaria. ALESSANDRA CARBONINI*

Una prognosi di dieci giorni per l’attore, che ha riportato escoriazioni e stato di choc, illesa l’assistente. Probabile una fuga di gas.

Un’esplosione tremenda poco prima delle nove del mattino, con un boato che ha fatto temere il terremoto: nello scoppio – dovuto con tutta probabilità a una fuga di gas, secondo gli accertamenti dei tecnici e dei vigili del fuoco – della villetta di via Privata delle Rose, sulle alture di Sanremo, che in questi giorni ospita l’attore Gabriel Garko in vista del Festival di Sanremo di cui è co-conduttore. E’ morta l’anziana proprietaria, una donna di 77 anni, mentre Gabriel Garko è in ospedale con contusioni ed escoriazioni ed uno stato di choc; l’attore dovrebbe guarire in una decina di giorni, ma è stato ancora trattenuto per accertamenti. Illesa invece Valentina, la collaboratrice dell’attore che si trovava con lui al secondo piano della villetta, sventrata dallo scoppio.
 Secondo quanto riferito da alcuni vicini, in particolare il signor Barulli che abita a pochi nmetri di distanza dalla villetta, lo scoppio è stato talmente forte da far pensare ad un terremoto; subito dopo l’esplosione – verificatasi al primo piano – alte fiamme si sono alzate fino al tetto. Immediati i soccorsi di 118, carabinieri, polizia e vigili del fuoco, Garko, che si trovava al secondo piano, sarebbe stato colpito da alcuni calcinacci.  Gabriel Garko è co-conduttore del Festival di Sanremo, in programma dal 9 al 13 febbraio, insieme a Carlo Conti, Virginia Raffaele e Marilina Ghenea.
  In via Privata delle Rose, che si trova nel quartiere del Solaro, sulle alture della città, sono giunti anche il magistrato della procura di Imperia dottoressa Bresci e il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri.
I primi accertamenti dei vigili del fuoco fanno propendere per l’incidente: la cucina della casa – che viene solitamente affittata per brevi periodi, sia a vacanzieri che artisti impegnati a Sanremo – sarebbe stata satura di gas, e l’accensione di un elettrodomestico avrebbe causato lo scoppio.

*larepubblica

Redazionehttps://vivicentro.it
Siamo la redazione. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Juve Stabia, Pandolfi: “Il mister mi chiede solo di attaccare”

Luca Pandolfi, attaccante della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match perso contro il Crotone
[do_widget "HTML personalizzato"]