Ragnatele Parentali, e sempre a propria insaputa (Lo Piano- Saint Red)

LEGGI ANCHE

E’ mai possibile che le ragnatele parentali siano quasi sempre onnipresenti quando vi sono in gioco centinaia di migliaia di euro? Che tanti soggetti e complementi oggetto legati al mondo politico si trovino sempre vivi e vegeti al posto giusto nel momento giusto? sarà solo una perenne coincidenza? In pochi credono ancora nelle favole, specialmente i Magistrati inquirenti, che giornalmente sono impegnati a porre un freno al dilagare del malcostume.

Ragnatele Parentali, e sempre a propria insaputa (Lo Piano- Saint Red)

I fatti :

Il Governatore della Lombardia Attilio Fontana” suo malgrado” è incappato in una brutta storia da cui tenta di uscirne fuori facendo dichiarazioni su dichiarazioni, cercando di apparire quanto più credibile possibile, visto che è in gioco il suo allontanamento dalla carica politica.

In questi ultimi giorni sembra che il Governatore voglia mettere più di una pezza nell’incidente di percorso di cui a suo dire è rimasto vittima, solo che più parla, tanto più riesce ad aggravare la sua posizione.

I fatti li conosciamo tutti, una commessa di 250 mila euro, si tratta di camici, sottoscritta dal cognato di Fontana, di cui il Governatore, a suo dire, non ne era a conoscenza, è stata bloccata prima che ne avesse i natali.

A scandalo iniziato, da parte del Governatore, si è tentato di trasformare la commessa in donazione, peggio di peggio, la frittata era già fatta.

Saranno i magistrati inquirenti a stabilire come sono andati i fatti, tanto per iniziare, ieri sono stati perquisiti gli uffici della Ditta del cognato del Governatore, sono stati acquisiti numerosi documenti contabili, si presume che le Fiamme Gialle nei prossimi giorni controlleranno i conti correnti di entrambi gli inquisiti..

Andiamo indietro nel tempo :

Fontana, negli anni 80, ricopriva la carica di sindaco, in pectore aveva un bel gruzzoletto di soldi che i suoi genitori gli avevano lasciato in eredità. allora “andava di moda” trasferirli nei paradisi fiscali, lontano da occhi indiscreti, cosa che puntualmente fece.

In tal modo 10 miliardi delle vecchie lire finirono alle isole Bahamas, poi col passare degli anni, a seguito dell’approvazione di una Legge ad hoc, è stato possibile da parte del Fontana, far ritornare questa “piccola” somma in Italia.

L’ammenda fu di sole 1000 euro, noccioline americane in confronto a 5 milioni di euro, rientrati per via legale in Patria.

In Italia è sempre più difficile trovare un politico povero in canna, è come cercare un ago in un pagliaio.

Dice un vecchio proverbio siciliano rimasto attuale negli anni :

“Cu mania, cu spatti iavi sempri a megghiu patti”.

Ciò sta a significare che chi ha le mani in pasta trova sempre il modo di favorire se stesso, oppure, in subordine un proprio parente, amico, conoscente stretto.

Nei prossimi giorni la matassa Fontana verrà dipanata? Ogni inquisito avrà una propria collocazione giudiziale? speriamo di si, visto che in Italia si lesina il centesimo, ma questo è un’altro capitolo di Storia.

Lo Piano SaintRed

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 Giugno 2024, Previsioni Meteo Italia con approfondimento per Castellammare di Stabia e Napoli incluso il mare, l’aria ed i pollini, Napoli e le...

Scopri le previsioni meteo dettagliate per l'Italia il 12 Giugno 2024, con approfondimenti per Castellammare di Stabia, Napoli e la Campania.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare