Pompei, marito maltratta la moglie: ma anche la donna finisce sotto processo, i dettagli

I due coniugi erano separati in casa e i maltrattamenti si perpetravano già da molto tempo

Pompei, si tratta di due coniugi sessantenni, che ormai anche se separati in casa, continuavano comunque a condividere il letto coniugale. Lui la maltrattava già da tempo, e per questo che è finito a processo, ma c’è dell’incredibile: anche lei è finita nei guai, accusata di aver negato la cucina all’uomo e di avergli nascosto la posta. Per questi reati finiranno entrambi a processo.

Secondo quanto riporta Il fatto Vesuviano, la donna sarebbe stata aggredita in più occasioni ed il marito è stato rinviato a giudizio per maltrattamenti. Sembrerebbe che il martio avrebbe aggredito anche il figlio, il quale in un momento di raptus di violenza del padre, si era mosso in difesa della madre.

Mostra Commenti (0)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ascolta la WebRadio