23.2 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Agosto 10, 2022

Pagani, lo accoltellarono per non aver pagato un tatuaggio: due fratelli in manette

Da leggere

Pagani, giovane accoltellato da due fratelli per non aver pagato un tatuaggio: arrestati dai Carabinieri

I Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno stretto le manette ai polsi di due fratelli di Pagani rispettivamente di 28 e 26 anni, entrambi già con alle spalle precedenti giudiziari. I due sono accusati di aver accoltellato un giovane che non aveva pagato un tatuaggio.
I provvedimenti restrittivi sono stati emessi all’esito di articolata attività di indagine, coordinata da questa Procura della Repubblica e condotta dai militari della Tenenza di Pagani, avviata tempestivamente in seguito al grave episodio verificatosi nella serata dello scorso 12 novembre, quando due individui, in Piazza Sant’Alfonso a Pagani, aggredirono a calci e pugni un giovane 24enne del luogo, per poi colpirlo ripetutamente con un coltello alle gambe, lasciandolo agonizzante in strada.
Le indagini hanno consentito di far piena luce su quell’avvenimento che aveva fortemente scosso l’opinione pubblica, accertando la responsabilità dei due indagati in ordine alle lesioni gravissime inferte alla vittima, con l’aggravante della premeditazione e dei futili motivi, in quanto l’episodio sarebbe stato una pianificata rappresaglia per il mancato pagamento di un tatuaggio. I due fratelli, subito dopo l’agguato, si erano persino vantati sui social network di esserne gli autori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy