Osimhen fa pace con Spalletti

LEGGI ANCHE

Osimhen, nell’allenamento di ieri, era stato cacciato dal mister Spalletti per un litigio con Anguissa ma i due poi hanno chiarito.

Nell’allenamento odierno del Napoli, presso Castel di Sangro, Spalletti Osimhen si sono riappacificati.

L’attaccante nigeriano, nella giornata di ieri, era stato mandato sotto la doccia dall’allenatore toscano per un litigio con Anguissa.

Il motivo della lite era stata una lamentela, molto colorita, dell’attaccante nigeriano per un fallo non fischiato in partitella ad un suo compagno di squadra.

Oggi, dopo la seduta di allenamento, Osimhen si è poggiato contro il palo della porta per riposare, con Spalletti che è andato a tendergli la mano per chiudere la questione.

I due, dopo questo bel gesto, si sono avvicinati ai tifosi presenti per firmare autografi.

Victor Osimhen
foto – Official SSC Napoli twitter

Osimhen chiarisce con Spalletti e ora si lavora duro

Osimhen è al centro del progetto del Napoli per il prossimo anno.

partenopei, infatti, hanno perso Insigne, Koulibaly, Mertens, Ospina e potrebbero perdere Fabian Ruiz Zielinski (entrambi nel mirino del West Ham).

In attesa di alcuni colpi di mercato, il Napoli può contare sul suo bomber, che sicuramente sarà sempre al centro dell’attacco di Spalletti. 

Con tutti gli addii, e le possibili altre cessioni, il nigeriano è il giocatore in più di questo Napoli. 

Il ventitreenne, nonostante diversi acciacchi nelle due stagioni sotto il Vesuvio, è riuscito sempre ad andare in doppia cifra.

Nella sua prima stagione ha trovato 10 reti e 3 assist in 24 presenze in Serie A. 

La scorsa stagione, invece, lo ha visto protagonista con 18 reti e 6 assist in 32 presenze tra Serie A ed Europa League.

In allenamento ha già mostrato un’ottima intesa con Hirving Lozano e Zerbin, riuscendo anche a segnare spesso davanti la porta.

Con la pace tra tecnico ed attaccante, il Napoli si avvicina all’inizio di campionato insieme ad un tandem che può far sognare un’intera città.


Juve Stabia aggiornamento incontro Lovisa Langella: summit positivo

Juve Stabia, le ultimissime sul summit interlocutorio ma positivo tra il presidente Langella e il ds Lovisa dopo le voci di un possibile addio del ds
Pubblicita

Ti potrebbe interessare