Olimpiadi Rio 2016, Cagnotto: dopo il bronzo annuncia il ritiro

LEGGI ANCHE

Parole che sanno ancora di più di ritiro. Tania Cagnotto, dopo il bronzo da 3 metri nell’ultima gara olimpica della carriera a Rio 2016, dichiara a RaiSport che, a questo punto il condizionale si fa sempre più flebile, quello di stasera potrebbe davvero essere stato il suo ballo d’addio. E che ballo: record di punti e prima medaglia a cinque cerchi individuale. Uno sballo.

E’ una giornata incredibile – dice la bolzanina, come si legge sul sito federale -. Non pensavo di tornare a casa con due medaglie, ero già contenta di quella d’argento conquistata con Francesca e di giocarmi la finale individuale. Oggi volevo soprattutto godermerla e così ho fatto. Ho saltato con il cuore, ho saltato per me e per tutti i miei fans, amici, familiari e sostenitori. Prima dell’ultimo salto ho pensato che volevo chiudere la mia carriera con più di 80 punti ed è stato bellissimo riuscirci. Londra mi ha fatto molto male, però mi anche ha aiutato tantissimo. Si vede che doveva andare cosi. Ho metabolizzato e sono cresciuta. La gara? Ho iniziato col doppio e mezzo indietro come volevo, anche i passaggi sono andati bene, mi sentivo serena e mi sono finalmente divertita. La dedica va a mia mamma Carmen e mio papà Giorgio che ci tenevano tantissimo, forse più di me. E’ un grazie particolare a papà che è stato bravo ad aiutarmi a rendere tutto così speciale. Oggi ho dato il 100% di me stessa, così come ho fatto in tutta la mia carriera“.


In Italia è la Rai che detiene i diritti in esclusiva per la trasmissione delle gare olimpiche: tre i canali che garantiranno una copertura completa degli eventi. 

Rai 2 come canale olimpico di riferimento, dedicato in particolare agli atleti azzurri.
Su Raisport 1 la diretta delle discipline individuali, come atletica, nuoto, tuffi, scherma, pugilato e ginnastica.
Raisport 2, invece, si concentrerà sugli sport di squadra come basket, volley, beach volley, calcio, pallanuoto e rugby.

La copertura quotidiana comincerà alle 14 ora italiana e terminerà intorno alle 5.30 del mattino successivo

vivicentro.it/sport/Olimpiadi Rio 2016   –  Stanislao Barretta/redazione sportiva – francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: sito ufficiale Kazan 2015


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Italia, Spalletti: “Contro la Spagna sarà una battaglia, ma noi siamo pronti”

Le parole di Spalletti durante la conferenza pre partita Italia - Spagna secondo turno del girone di qualificazione alla fase finale dell'europeo 2024
Pubblicita

Ti potrebbe interessare