SS JUVE STABIA - PAPPALARDO
SS JUVE STABIA - PAPPALARDO
SS JUVE STABIA - PAPPALARDO

Juve Stabia- Pordenone, la presentazione del match di domani

Castellammare di StabiaJuve Stabia e Pordenone si affronteranno, domani alle 15 al Menti, per l’ottava giornata del campionato di Serie B. Le vespe e i ramarri si sono già affrontati, nella passata stagione, per la Super Coppa di Serie C avendo vinto entrambe i propri gironi. Al Bottecchia non ci fu storia e finì 3-0 per i ramarri, ora la Juve Stabia vuole vendicare quel match. Le due squadre, neopromosse in cadetteria, hanno iniziato il campionato in maniera nettamente differente. La Juve Stabia di mister Fabio Caserta ha raccolto 4 punti in 7 gare mentre il Pordenone ne ha raccolti 11 nello stesso numero di partite. I friuliani hanno confermato un blocco importante della passata stagione capeggiati dall’ex Burrai e hanno aggiunto pedine importanti come Almici, Pobega, Strizzolo, Chiaretti, Monachello e Camporese, solo per citarne alcuni. La rosa è di tutto rispetto e può agganciare i play off, lo conferma la recente vittoria sull’Empoli. Tesser sta svolgendo un ottimo lavoro in quel di Pordenone e la squadra sta continuando a stupire. Se in casa neroverde sono tutte rose e fiori, in casa Juve Stabia c’è la necessità di agguantare la prima vittoria davanti al pubblico amico dopo le sconfitte con Pisa, Ascoli e Cittadella. La vittoria di Trapani ha dato un po’ di ossigeno e ora si vuol vincere con il Pordenone per scacciare il periodaccio che stavano attraversando le vespe. Sia Tesser che Caserta hanno alcuni dubbi di formazione che saranno sciolti solo nelle prossime ore. In casa Juve Stabia dovrebbe essere confermata la squadra che ha espugnato il Provinciale di Trapani. Il Pordenone invece non avrà Pobega, Bassoli e Chiaretti. Queste dovrebbero essere le probabili formazioni del match di domani al Menti:

JUVE STABIA (4-3-3): Russo, Vitiello, Mezavilla, Troest, Germoni, Calò, Calvano, Mallamo, Elia, Forte, Canotto.

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio, Almici, Camporese, Barison, De Agostini, Mazzocco, Misuraca, Burrai, Gavazzi, Ciurria, Strizzolo.

Ascolta la WebRadio