Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Juve Stabia, per la Berretti comincia la nuova stagione. Turi: “Porte sempre aperte per Liguori”

Berretti JuveStabia
I dettagli

Via, ci siamo! E’ partita la nuova stagione della Berretti della Juve Stabia agli ordini di mister Domenico Panico. Il via della preparazione a San Giuseppe Vesuviano con il direttore Alberico Turi che, a nome delle Vespe, ringrazia la scuola calcio San Giuseppe dei fratelli Antonio e Gianfranco Annunziata e tutto il loro entourage per aver messo a disposizione il proprio terreno di gioco. Un ringraziamento particolare va a mister Nicola Liguori che per motivi personali, con grosso rammarico del responsabile del settore giovanile Alberico Turi, non ha potuto prendere parte a questa nuova avventura. Solo negli ultimi giorni precedenti alla formazione dei nuovi staff tecnici per le varie categorie, è arrivata la triste decisione: “Le porte del settore giovanile della Juve Stabia – dice Turi – sono sempre aperte per Nicola Liguori, tecnico preparato dal punto di vista umano e tecnico-tattico. A lui vanno i più grandi auguri per un rientro precoce non solo su una panchina del settore giovanile, ma anche su una panchina di prima squadra”.

Questo pomeriggio è ricominciata l’avventura della Berretti e nei prossimi giorni si avvierà il lavoro anche per le altre categorie con tecnici di grande valore. Un rientro importante, però, c’è già stato con il prof. Vicidomini, uno degli artefici del miracolo Torneo Viareggio delle Vespe di qualche anno fa. Un ringraziamento particolare e un augurio di grandi successi va anche ad Andrea De Lucia che entra a pieno titolo nella grande famiglia Juve Stabia.

a cura di Ciro Novellino

RIPRODUZIONE RISERVATA