Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Inter 6-1 Bologna, le pagelle: Dzeko entra e fa doppietta; disastro Medel

Inter Bologna pagelle

LE PAGELLE DI INTER-BOLOGNA – Finisce 6-1 per i nerazzurri l’anticipo del sabato di Serie A. Dzeko entra e spacca la partita. Che debutto da titolare per Dumfries! Difesa del Bologna da 4.

Inter 6-1 Bologna, le pagelle

L’Inter dimentica il Real Madrid e disintegra il Bologna con il risultato di 6-1. Tra i nerazzurri neanche un’insufficienza, Dzeko il migliore in campo; debutto da urlo per Dumfries; Dimarco e Lautaro sugli scudi. Per il Bologna: la difesa sbaglia tutto, l’attacco ci prova.

Inter

Handanovic 6,5: ci mette del suo questa volta. Nel primo tempo salva su Soriano, quando il risultato era ancora di 1-0.

Difesa

Skriniar 7,5: dopo il Real Madrid, il difensore slovacco si esalta di nuovo, questa volta con gol. E ora inizia ad essere decisivo.

De Vrij 6,5: non ha molto lavoro da fare, ma blocca gli attacchi emiliani con la solita eleganza e leadership. (dal 66′ Ranocchia 6: qualche minuto anche per lui, quando la gara è già chiusa)

Bastoni 7: gioca quasi da terzino alto, con grande qualità quando prova con lanci di 50 metri. Prestazione di alto livello. (dal 74′ Kolarov SV)

Centrocampo

Dumfries 7,5: debutto da titolare, cinque minuti e subito assist al bacio per Lautaro. Nel resto della partita confeziona galoppate da urlo e applausi dagli spalti.

Barella 7: la solita corsa e quantità in mezzo al campo, trova il gol del 3-0 con un pizzico di fortuna. E’ uno dei leader della squadra, ormai.

Brozovic 7,5: uno dei migliori in Champions e uno dei migliori oggi. Domina il centrocampo in interdizione e fa partire tutte le azioni nerazzurre, tra cui quella del 3-0 (dal 74′ Gagliardini SV)

Vecino 7: mancava dal campo da tantissimo tempo. Ora torna e si toglie anche la soddisfazione del gol.

Dimarco 7,5: altra prestazione incredibile, dopo quella di Marassi. Questa volta non trova il gol, ma fornisce due assist e mette in apprensione la difesa del Bologna.

Attacco

Lautaro 7: pronti, via, 1-0 Inter e 3º gol in campionato. Per la prima volta in Serie A segna in quattro apparizioni consecutive. Ormai è una certezza dell’attacco nerazzurro. (dal 66′ Sanchez 6: entra con voglia, ma ha pochi minuti a disposizione. Il tempo di servire l’assist per Dzeko)

Correa 6: non incide nella gara come il suo collega di reparto. Sfortunato, si ferma per infortunio prima della mezz’ora. (dal 29′ Dzeko 8: entra e spacca la partita. Già un minuto dopo il suo ingresso l’Inter segna il 2-0. Fa quantità lì davanti e nel secondo tempo si esalta, segnando due reti.)

All. Inzaghi 8: la sua Inter fa tutto benissimo, come contro il Real, d’altronde. In Champions i cambi avevano pagato in peggio, oggi invece in meglio. Può dare qualche minuto a qualche bassa gerarchia e far rifiatare i titolari. Bene così.

Bologna

Skorupski 5; De Silvestri 4,5 (dal 74′ Thaete 6,5); Medel 4; Bonifazi 4,5; Hickey 5 (dal 55′ Dijks 5,5); Dominguez 5 (dal 69′ Van Hooijdonk SV); Svanberg 4,5 (dal 56′ Barrow); Skov Olsen 5; Soriano 5; Sansone 5 (dal 56′ Vignato 5,5); Arnautovic 4,5; All. Mihajlovic 5.