29.5 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Giugno 25, 2022

I convocati di Napoli-Crotone

Da leggere

I convocati – Per la partita di oggi, Sabato Santo, i tifosi del Napoli e il club spera di non trovare una sorpresa nell’uovo di Pasqua. Il Napoli si tuffa nel rush finale alla ricerca dell’obiettivo Champions distante solo due punti ma con una partita in meno rispetto all’Atalanta quarta.

I convocati degli azzurri

Questa mattina mister Gattuso ha diramato la lista dei convocati per la sfida delle 15 al “Maradona”. Tra i convocati ci sono i tre calciatori convocati dalla Nazionale italiana che hanno rischiato di essere contagiati da alcuni componenti dello staff risultati positivi al Covid. Nel gruppo compaiono anche Zielinski, anche la Polonia era stata interessata da un mini-cluster, e Mertens ristabilito dopo il colpo alla spalla in Nazionale che ha fatto temere il peggio.
I convocati: Meret, Ospina, Contini, Di Lorenzo, Hysaj, Maksimovic, Manolas, Mario Rui, Rrahmani, Lobotka, Elmas, Fabian Ruiz, Zielinski, Bakayoko, Lozano, Politano, Insigne, Mertens, Osimhen, Petagna, Cioffi (maglia 58), Zedadka (maglia 3), Costanzo (maglia 38).

Gli indisponibili

Restano out Demme per un’infiammazione al tibiale posteriore della gamba sinistra, infortunio dal quale sta recuperando grazie al lavoro personalizzato. Fuori dai convocati anche Ghoulam, mentre a sorpresa c’è Ospina che aveva accusato un infortunio al quarto dito della mano sinistra. Anche per lui lavoro personalizzato ed in gruppo.

Leggi anche: Insigne, parla l’agente: “Rinnovo? Nessuna novità. Concentrati sull’obiettivo Champions”

I convocati del Crotone

Ecco l’elenco dei convocati:
1 Cordaz, 3 Cuomo, 5 Golemic, 6 Magallan, 7 Ounas, 8 Cigarini, 10 Benali, 11 Dragus, 13 Luperto, 16 Festa, 17 Molina, 20 Rojas, 21 Zanellato, 22 Crespi, 25 Simy, 26 Djidji, 30 Messias, 32 Pedro Pereira, 33 Rispoli, 34 Marrone, 54 Di Carmine, 77 Vulic, 95 Eduardo, 97 Riviere. Dovrebbero essere della sfida i due ex Luperto e Ounas protagonisti della stagione degli Squali. L’attaccante franco algerino ha siglato due reti, di cui una splendida con il Sassuolo che ha valso la vittoria contro la squadra di mister De Zerbi. Attenzione al duo d’attacco Messias-Simy che ha segnato 20 dei 32 gol complessivi del Crotone, il 62%. L’anello debole è sicuramente il reparto difensivo con 70 reti incassate, con una media di 2.5 reti subite a partita.

Il cammino del Crotone

Arrivare ad una sfida così difficile, con l’acqua alla gola e con l’obbligo di fare punti non è la migliore delle aspettative. La classifica dei Pitagorici è drammatica. -8 dalla zona salvezza occupata dal Torino, che ha una partita in meno rispetto ai calabresi. Distacco che potrebbe dilatarsi fino a -11 indipendentemente dalle sfide di oggi: Torino-Juventus e Napoli-Crotone.

I precedenti

Sarà il sesto confronto tra Napoli e Crotone in Serie A. Questi tutti i risultati in casa e in trasferta. Gli azzurri hanno sempre vinto nei cinque precedenti nella massima serie. Allargando il confronto a tutte le sfide giocate fino ad ora, comprendendo anche la serie Cadetta, il Crotone ha un solo successo all’attivo che risale al campionato 2006/2007. Stagione che si concluse con risultati diametralmente opposti: il Napoli, classificandosi secondo, fu promosso in Serie A; mentre il Crotone retrocesse in Serie C a causa del penultimo posto in classifica.

L’ultimo incontro: 23-10-2016 Crotone Napoli 0 – 4
L’ultimo incontro al “Maradona”: 12-03-2017 Napoli Crotone 2 – 1
L’ultima vittoria dei Pitagorici: 17-03-2007 Crotone Napoli 2 – 1

Leggi anche: Napoli e il ballottaggio Ospina-Meret pronto a terminare

A cura di Raffaele Galasso

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy