Guardia di Finanza: Concorso per il Reclutamento di 12 Tenenti

LEGGI ANCHE

La Guardia di Finanza ha lanciato un concorso per reclutare 12 tenenti specialisti in ruoli tecnico-logistico-amministrativi.
I candidati, italiani sotto i 32 anni con laurea, possono candidarsi entro il 2 marzo 2024 attraverso la procedura online su https://concorsi.gdf.gov.it.
Le specialità includono amministrazione, telematica, infrastrutture, motorizzazione e sanità. Per partecipare, è richiesta l’autenticazione tramite SPID o “Entra con CIE”. Scopri di più sul portale ufficiale e tramite l’APP Mobile “GdF Concorsi” su Google Play e App Store.

Concorso Guardia di Finanza: 12 Tenenti in Ruoli Specializzati, Candidature Aperte

La Guardia di Finanza ha indetto un concorso, consultabile sul portale Concorsi Online del Corpo, per reclutare 12 tenenti del ruolo tecnico-logistico-amministrativo. Il bando è stato pubblicato il 1 febbraio 2024.

Le posizioni disponibili sono distribuite in diverse specialità, tra cui amministrazione, telematica, infrastrutture, motorizzazione-settore terrestre, motorizzazione-settore navale, sanità e veterinaria.

Possono partecipare cittadini italiani sotto i 32 anni al 1° gennaio 2024, in possesso di laurea specialistica, magistrale o titolo equivalente, escludendo diplomi universitari o lauree triennali.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 12:00 del 2 marzo 2024. Le domande devono essere compilate esclusivamente online attraverso la procedura guidata disponibile su https://concorsi.gdf.gov.it.

Per autenticazione, è richiesto l’utilizzo di strumenti come SPID o “Entra con CIE” con carta d’identità elettronica. Ulteriori dettagli e istruzioni sono reperibili sul portale.

Per maggiori informazioni e aggiornamenti, è possibile consultare il portale https://concorsi.gdf.gov.it o l’APP Mobile “GdF Concorsi” su Google Play e App Store, o scannerizzare il QR code presente sul portale stesso.


Isola di Capri, Gori comunica il riempimento della condotta. Oggi il servizio idrico tornerà funzionante

Finalmente oggi ritornerà la normalità nelle abitazioni e nei locali capresi. Risolto definitivamente il problema dell'approvvigionamento idrico
Pubblicita

Ti potrebbe interessare