Giovanni Finocchiaro La Sicilia
Giovanni Finocchiaro La Sicilia

Finocchiaro (La Sicilia): “Marotta, grande acquisto per la categoria”

Giovanni Finocchiaro, giornalista di La Sicilia , è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione “Il Pungiglione Stabiese”: tutte le sue dichiarazioni

Finocchiaro (La Sicilia): “Marotta, grande acquisto per la categoria”

 

Giovanni Finocchiaro, giornalista di La Sicilia, è intervenuto nel corso della trasmissione “Il Pungiglione Stabiese “che va in onda ogni lunedì dalle ore 20.30 in diretta sulla pagina Facebook “Juve Stabia Live”

Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it

“Il Catania per la prima volta dopo anni si è calato nel clima della categoria. Con una squadra formata quasi tutta da svincolati forse in pochi si aspettavano questa classifica. È una squadra che lotta e quando va sotto quasi sempre riesce a rimontare. Mister Raffele non è un allenatore appariscente, è molto riservato e bada al sodo.

Durante il mercato di Gennaio, ci sono state 5 entrate e molto probabilmente arriverà da svincolato anche Zuculini, pupillo di Tacopina. Tutti i calciatori arrivati sono stati voluti fortemente da mister Raffele. I dirigenti hanno fatto dei miracoli senza svenarsi economicamente.

Ci sono state delle cessioni come quella di Pecorino alla Juventus, ma questa cessione era inevitabile soprattutto se chiama una squadra importante come quella bianconera. Il Catania ci ha guadagnato economicamente e il giocatore ha ottenuto una grande opportunità.

Per quanto riguarda invece l’acquisto di Marotta da parte della Juve Stabia, ritengo sia stato un grande acquisto. E’ un trascinatore, uno di quei calciatori che infiamma la piazza. A Catania ha segnato 9 goal, ci si aspettava qualcosa di più perché doveva essere una stagione a vincere, però ha dato il suo contributo. Ha avuto una flessione nell’ultima parte della stagione però per la categoria lo ritengo un grande acquisto, considerando che a Vicenza giocava spesso da titolare in Serie B.

Nel Catania ci sono anche due ex Juve Stabia. Golfo arrivato da pochi giorni, ha giocato mezz’ora nella gara contro il Monopoli e non ha demeritato. Tonucci nelle prime partite del campionato era un vero e proprio baluardo della difesa, poi si è infortunato, è rientrato ed è stato espulso e ha avuto due giornate di squalifica perdendo quella stabilità da titolare che aveva. In più il Catania ha aggiunto nuovi innesti e quindi adesso sarà una bella lotta conquistare un posto da titolare. Però con tutte le prossime partite ravvicinate, a partire dalla gara contro la Juve Stabia ci sarà spazio per tutti”. 

 

a cura di Giuseppe Rapesta 

CAMBIA GDPR