Fincantieri: Varo della Nave Atalanta a Castellammare, “Stabia al Centro del Nostro Futuro

LEGGI ANCHE

Il varo della nave Atalanta a Castellammare segna un futuro radioso per Fincantieri. Folgiero: “Stabia al centro del nostro futuro”.

Pierroberto Folgiero, amministratore delegato di Fincantieri: ‘Stabia al centro del nostro futuro’.

Il recente varo della nave Atalanta presso i cantieri navali di Castellammare di Stabia rappresenta un momento di grande rilevanza per l’industria navale italiana. Durante la cerimonia, l’amministratore delegato di Fincantieri, Pierroberto Folgiero, ha sottolineato l’importanza strategica di Castellammare per il futuro dell’azienda con le parole: “Stabia al centro del nostro futuro”.

Questo messaggio non è solo un omaggio al passato glorioso del cantiere, ma anche una chiara indicazione delle ambizioni e dei piani di Fincantieri per consolidare e sviluppare ulteriormente la propria presenza in questa storica sede.

La scelta di Castellammare di Stabia come fulcro delle attività future di Fincantieri non è casuale. Il cantiere, con la sua lunga tradizione nella costruzione navale, rappresenta un asset fondamentale per l’azienda. Le competenze tecniche e l’esperienza accumulata nel corso degli anni fanno di questo sito un punto di riferimento per la costruzione di navi di alta qualità. La nave Atalanta, ultima nata della flotta, è un esempio tangibile di questa eccellenza, unendo tecnologia all’avanguardia e maestria artigianale.

Le parole di Folgiero evidenziano anche l’impegno di Fincantieri verso l’innovazione e la sostenibilità. Il cantiere di Castellammare, infatti, è destinato a diventare un polo tecnologico avanzato, in grado di affrontare le sfide della modernità. Questo include l’adozione di tecnologie green e soluzioni innovative per la riduzione delle emissioni, aspetti fondamentali per il futuro dell’industria navale in un’ottica di sostenibilità ambientale.

Inoltre, il potenziamento del cantiere di Castellammare di Stabia avrà ripercussioni positive sull’economia locale. La creazione di nuovi posti di lavoro e l’indotto economico derivante dalle attività del cantiere contribuiranno allo sviluppo socio-economico della regione, offrendo opportunità di crescita per le nuove generazioni.

L’evento del varo dell’Atalanta ha quindi rappresentato un momento di celebrazione, ma anche di riflessione strategica sul futuro. Le dichiarazioni di Folgiero sono state un chiaro segnale dell’intenzione di Fincantieri di investire su Castellammare di Stabia, rendendola il fulcro delle sue operazioni e innovazioni future.

In conclusione, il varo della nave Atalanta e le parole di Folgiero tracciano una rotta chiara per Fincantieri: valorizzare le competenze storiche del cantiere di Castellammare, investendo in tecnologia e sostenibilità, per mantenere una posizione di leadership nel settore navale globale. “Stabia al centro del nostro futuro” non è solo uno slogan, ma una visione concreta e ambiziosa per il futuro dell’azienda e della comunità locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’Italia ad un passo dall’eliminazione con la Croazia acciuffa il pari all’ultimo secondo e vola agli ottavi!

Decisivo per la rete qualificazione il subentrato Zaccagni che batte Livakovic con un preciso tiro a giro sul secondo palo
Pubblicita

Ti potrebbe interessare