Dispositivi di viabilità per la Festa di San Catello a Castellammare

LEGGI ANCHE

La Festa di San Catello è una delle celebrazioni religiose più importanti della città di Castellammare, in provincia di Napoli.
Conosciuta anche come la Festa del Santo Patrono, richiama ogni anno migliaia di fedeli e turisti da tutto il mondo.
In vista di questo importante evento per garantire un’organizzazione efficiente e la sicurezza di tutti i partecipanti, il Comune di Castellammare ha adottato dispositivi di viabilità adeguati.
In questo articolo, esploreremo i principali dispositivi di viabilità utilizzati durante la festa.

Dispositivi di viabilità per la Festa di San Catello a Castellammare

In questo articolo verranno descritti i dispositivi di viabilità che saranno adottati dal Comune di Castellammare in occasione della Festa di San Catello.
Si tratta di misure di sicurezza indispensabili per garantire la massima protezione dei partecipanti e per evitare il verificarsi di situazioni di pericolo
.

 

Il percorso dedicato alla processione

Uno dei dispositivi di viabilità più importanti per la Festa di San Catello è l’istituzione di un percorso dedicato alla processione.
Questo percorso viene appositamente designato per consentire il passaggio sicuro dei fedeli e delle statue dei santi lungo le strade principali della città.
Le strade vengono temporaneamente chiuse al traffico veicolare per permettere lo svolgimento della processione in modo tranquillo e senza intoppi.

 

Barriere stradali e Attraversamenti pedonali temporanei

Un altro dispositivo di viabilità utilizzato per la Festa di San Catello è l’impiego di barriere stradali.

Queste barriere vengono collocate in punti strategici lungo il percorso della processione e nelle aree adiacenti per garantire la separazione tra i partecipanti e il traffico veicolare.

Le barriere stradali contribuiscono a creare un ambiente sicuro e protetto per tutti, evitando incidenti e consentendo una migliore gestione dei flussi di persone.

Per migliorare la sicurezza dei pedoni durante la festa, vengono installati attraversamenti pedonali temporanei.

Questi attraversamenti sono contrassegnati da segnaletica adeguata e sono posizionati in punti strategici per agevolare il passaggio dei pedoni.

 

Viabilità e Disposizioni per il traffico

Al fine di gestire il flusso del traffico durante la festa, vengono utilizzati segnali stradali temporanei.
Questi segnali aiutano a indicare le deviazioni e le restrizioni di accesso, fornendo agli automobilisti le informazioni necessarie per evitare eventuali zone congestionate.
I segnali stradali temporanei sono progettati in modo chiaro e visibile, garantendo la sicurezza di tutti i partecipanti e dei residenti.

Il centro storico di Castellammare verrà chiuso al traffico veicolare per tutta la durata della Festa di San Catello.
Questa importante decisione è stata presa per garantire la massima sicurezza ai pedoni e per consentire loro di godere appieno degli eventi organizzati dal

 

 

Parcheggi e Area di parcheggio dedicata ai visitatori

Durante la Festa di San Catello, vengono istituite aree di parcheggio dedicate.
Queste aree sono opportunamente segnalate e sorvegliate per agevolare il parcheggio degli automobili dei partecipanti.
In questo modo, si evitano problemi legati alla mancanza di spazio per il parcheggio e si riducono i rischi di congestione nelle vie circostanti.
Gli addetti alla sicurezza presenti nelle aree di parcheggio garantiscono il rispetto delle regole e la corretta organizzazione del traffico veicolare

In vista della Festa di San Catello, il Comune di Castellammare ha deciso di istituire anche un’area di parcheggio dedicata ai visitatori.
Questa area sarà attrezzata con le indicazioni stradali necessarie per facilitare l’arrivo dei partecipanti e sarà presidiata dalla Polizia Municipale per garantire il flusso del traffico e la sicurezza delle auto in sosta.

 

Servizio di navetta gratuito

Per evitare il sovraffollamento delle zone limitrofe al centro storico, il Comune di Castellammare ha previsto un servizio di navetta gratuito gestito dalla società di trasporti locale. I partecipanti potranno usufruire di questo servizio per raggiungere il centro storico senza dover affrontare problemi di parcheggio o di traffico.


Gori pubblicato ”Il Bilancio di Sostenibilità 2023”: Le radici di un impegno costante

Al Green Med Expo & Symposium uno stand dedicato all’illustrazione dei Contenuti e dei risultati conseguiti
Pubblicita

Ti potrebbe interessare