DIMARO LIVE, VIDEO – Callejon, Insigne, Tonelli e Jorginho: “Higuain? Voci di mercato, non vuole andare via”

Queste le parole dei quattro calciatori dalla piazza di Dimaro Nella piazza Madonna della Pace...

LEGGI ANCHE

Queste le parole dei quattro calciatori dalla piazza di Dimaro

Nella piazza Madonna della Pace di Dimaro, alcuni calciatoro del Napoli: Jorginho, R.Insigne, Callejon e Tonelli hanno risposto alle domande dei tifosi:

Callejon e la sconfitta con la Juve: “Se fanno goal a cinque minuti dalla fine non potevamo essere felici”.

Jorginho: “Mi avete accolto benissimo, mi sono trovato subito a mio agio. Sono contento”.

Callejon: “Quanto mi sento napoletano? Assai!. Al Real Madrid spero di fare una tripletta. Ho paura però di Roberto Insigne, mi ruberà il posto”.

Jorginho: “Nuovi schemi da calcio d’angolo? Non abbiamo ancora iniziato a lavorarci. Vedendo lo scorso anno, il mister camierà qualcosa. Questa è stata l’annata più importante per me da un punto di vista professionale. Ho raggiunto record incredibile e spero di raggiungerne altri”.

Callejon: “Gol più importante? Quello che arriverà prossimamente con il Napoli”.

Jorginho: “Udine? Abbiamo sbagliato approccio e ci siamo innervositi”

Insigne: “Restare o andare? Restare sarebbe un sogno, il Napoli è un bgrande club. Se dovessi andare via in prestito sarei contento lo stesso. Tornerei il prossimo anno più forte di prima”.

Jorginho: “Zaza? Eravamo giù di morale, è andata male. Non meritavamo la sconfita”

Tonelli: “Sono venuto qui per vedere se sono in grado di fare il salto di qualità. Spero di poter giocare tante partite e provare a vincere. Nazionale? E’ la conseguenza di un lavoro Penso a fare bene con il Napoli”.

Jorginho: “Favori arbitrali? Noi non pensiamo a queste cose o alla diffida di Bonucci. Noi pensavamo ad andare in campo per vincere. La partita che mi ha fatto emozionare di più è stat al’ultima quando ci siampo qualificati per la Champions e il Pipita ha stabilito il record di gol”.

Tonelli: “Higuain alla Juve? Stiamo parlando di un meteorite che cade. Rifiuti al Napoli? Questa piazza può farmi crescere”.

Callejon: “Higuain per Mazzoleni e Rizzoli? Sono voci di mercato, Higuain non ha mai detto di voler andare via. Anche per me comunque non ci sono stati problemi per i diritti d’immagine”.

Tonelli: “Diritti d’immagine? Per me non sono stati un problema. Magari i campioni possono averne di più.”

Callejon: “San Paolo? Per noi è importante, diamo il 100% e ho sempre sentito i tifosi di altissimo livello”.

Insigne: “Darei tutto per un gol alla Juve”

Jorginho: “Conte? Non chiederlo a me… Mi sono accorto dopo che non mi avesse chiamato per l’Europeo non mi ha nemmeno chiamato, me lo hanno detto altre persone.

Jorginho: “Gol in più? E’ un mio limite, cerco di lavorare di più in allenamento. Spero di fare qualche goal in più (ride ndr)”.

Callejon: “Higuain? Io lo aspetto qui, è un grandissimo giocatore e speriamo tutti che possa restare con noi. Rinnovo? Sono contentissimo, la gente e i tifosi per me sono come una famiglia”.

Insigne: “Perderlo sarebbe un peccato, l’ho visto olo in tv.

Jorginho: “Perdere Higuain vuol dire perdere un compagno e un campione”.

Tonelli: “Se Higuain dovesse andare via sarebbe un peccato, ma saremmo forti lo stesso”.

Nicola Lombardo, capo della comunicazione: “Higuain non mi ha mai detto che vuole andare via. La Juve non ha mai chiesto il giocatore a De Laurentiis e il presidente non vuole venderlo. Colpa della stampa che cavalca notizie. Sarà qui il 25 luglio”

Tonelli: “Per ora mi sto trovando bene, non ho vissuto tanto la cità di Napoli, ma sto imparando e imparerò da questi campioni”.

dal nostro inviato a Dimaro, Ciro Novellino

CLICCA SUL PLAYER per vedere il video

YouTube video

Calzona: “La squadra ha ritrovato la voglia di lottare!”

L'andata degli ottavi di Champions League tra Napoli e Barcellona al Maradona, termina 1-1. Calzona è intervenuto così nel post-partita.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare