9.2 C
Castellammare di Stabia
venerdì, Aprile 9, 2021

Cultura ai tempi del coronavirus: videoconferenze on line, webinar gratuiti

Da leggere

Cultura ai tempi del coronavirus: video-conferenze on line su importanti temi socio-culturali e scientifici – eventi webinar gratuiti.

Cultura ai tempi del coronavirus: videoconferenze on line, webinar gratuiti

In un momento come quello attuale in cui è preclusa ogni forma di contatto se non virtuale, quale strumento è migliore della cultura per sentirsi uniti, trovare conforto, superare l’ansia?

Essa ci rende più forti, ci ridona speranza, ci regala attimi di pura evasione dalla triste realtà che ci circonda. Ma anche la cultura rischia purtroppo di soccombere in questa impari lotta contro un virus che continua a causare morte e a negare diritti.

Scuole, cinema, teatri, biblioteche, musei e altri luoghi di socializzazione ci sono preclusi. Il settore della cultura è infatti tra quelli più penalizzati dal diffondersi della pandemia e purtroppo nel 2020 si è registrato un forte calo della fruizione delle attività culturali in presenza e in Italia i musei hanno perso circa 80 milioni di euro; il cinema quasi 120 milioni e gli spettacoli musicali circa 350 milioni.

Fortunatamente anche in un momento in cui siamo fisicamente costretti a restare separati, non mancano le opportunità formative e di crescita culturale sul web, che aiutano a tenere accesa la fiamma della cultura.

Tra esse l’importante iniziativa virtuale di Alfa Forma, un prestigioso Istituto di Formazione Professionale accreditato dalla Regione Campania che opera nell’area stabiese, con un’ampia varietà di iniziative culturali e didattiche.

Alfa Forma ha organizzato dal 23 marzo al 24 aprile 2021 un ciclo di quattro video-conferenze on line dedicate a temi socio-culturali e scientifici di grande interesse, con la partecipazione di esperti nazionali e internazionali. Moderatrice di tutti gli eventi la dottoressa Carmen Iovine, docente esperta e nota psicopedagogista nonché presidente dell’Associazione di volontariato “Giù le mani”. L’associazione “Giù le mani” ricordiamo si occupa di aiutare le donne vittime di violenza e contrastare il fenomeno.

Per quando

Si parte il 23 marzo prossimo con la conferenza “Le scienze nutraceutiche” con il Dott. Langella che spiegherà come preservare e migliorare il nostro stato di salute e quello del pianeta, riscoprendo l’importanza delle interconnessioni tra le nostre abitudini alimentari e la biologia, la chimica e la medicina.

Le tematiche

A seguire altre importanti tematiche: “L’incontro con l’altro nel contesto territoriale: prospettive culturali ed egemonia criminale” con il Prof. Giusto, collegato dalla provincia canadese del Québec, e “Sesso e Malattie” con Dott. Raimondo e la Dott.ssa Schettino.

Infine con la Dott.ssa Zeccato verrà trattato il tema di una forma patologica d’amore, vissuta principalmente dalle donne. “Né con te né senza di te. Le declinazioni dell’amore e la dipendenza affettiva”.

Una serie di interessanti argomenti da poter approfondire gratuitamente partecipando alle conferenze, ma anche un modo per uscire dal buio della nostra quarantena, sfruttando le potenzialità offerte dal digitale. Per informazioni e prenotazioni contattare l’Istituto Alfa Forma.

Cultura ai tempi del coronavirus: videoconferenze on line, webinar gratuiti / Adelaide Cesarano / Redazione Campania

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -