Crotone-Juve Stabia 1-1, le pagelle delle Vespe

Crotone-Juve Stabia 1-1, analizziamo le pagelle delle Vespe nel pareggio importantissimo conseguito allo stadio Scida di Crotone

LEGGI ANCHE

Crotone-Juve Stabia 1-1, le pagelle delle Vespe nel pari conquistato allo stadio Ezio Scida

Le pagelle dei gialloblù dopo il buon pari dello Scida, in una gara dove le vespe hanno saputo soffrire e probabilmente giocato una delle poche gare dove c’è stato meno morso del solito. Però anche questo punto nasce alla fine di una gara tutta cuore e grinta.

Le pagelle delle Vespe in Crotone-Juve Stabia.

Thiam 6,5 : Ancora una buona prestazione del numero uno stabiese. Nulla può sul gol subito ma in altre situazioni ha ben difeso i proprio pali.

Andreoni 6: Gara accorta e fatta di chiusure e ripartenze all’altezza della situazione, poi cala un pochino ma porta a casa la sufficienza.

Bachini 6,5: Solita grinta e determinazione del centrale stabiese, chiude a dovere tra mille difficoltà la via verso la rete degli avversari.

Bellich 6,5: Ancora prestazione di carattere, oggi un bel po’ da fare contro un Crotone che specialmente nel secondo tempo quando i Pitagorici spingono tantissimo. Sul gol di Gomez viene leggermente spinto.

Mignanelli 6,5: Cerca i soliti spunti sulla sinistra e lo fa bene in più di una circostanza. Quando poi cresce il Crotone bada bene a controllare e dare manforte in fase difensiva. Da un suo tiro nasce l’azione del rigore.

Il centrocampo delle Vespe.

Buglio 6,5: Solito combattente di centrocampo anche se oggi proprio li in mezzo al campo il gioco non ha avuto la continuità solita. Ci mette grinta e cuore su ogni pallone e contribuisce al prezioso pari finale.

Leone 6: Non è stata di sicuro la sua gara migliore, ha dovuto più del solito badare al sodo e chiudere sugli avversari e a volte anche con le cattive maniere beccandosi il giallo che lo porta alla diffida.

Romeo 6: Gara di sacrificio e corsa la sua, appoggia bene in mediana dando un buon apporto in fase di costruzione e anche quando il Crotone cresce lui si fa trovare pronto.

L’attacco delle Vespe.

Erradi 6: Parte bene in luogo dello squalificato Piscopo, facendo quel gioco di raccordo che chiedeva il mister. Poi si spegne un po’ quando escono un po’ fuori gli avversari.

Candellone 6,5: Cinico e determinato dagli undici metri porta in vantaggio i suoi , sciorinando il suo solito gioco per la squadra non lesinando energie per il gruppo.

Meli 5,5: Una doppia ammonizione che lo mette fuori dai giochi a pochi minuti dalla fine, nel complesso cerca di dare il suo contributo fatto di applicazione e corsa.

Baldi (14st) 6: Entra determinato e convinto per dare una mano nella mezz’ora finale nella quale l’avversario si faceva sempre più incalzante.

Bentivegna (23st) 5,5: Ha cercato di controbattere le iniziative degli avversari non riuscendo appieno nell’intento.

Folino (47 st) s.v.

La pagella del mister.

Mister Guido Pagliuca 6,5: ha avuto il merito di preparare al meglio questa sfida con un approccio importante, mettendo il solito morso in campo e arrivando ad andare meritatamente in vantaggio dopo appena 10 minuti dall’inizio. Soffre il giusto e lo fa bene, di certo non c’è stata la solita continuità, ma di fronte c’era un Crotone che di sicuro aveva in campo degni protagonisti per questa categoria.

Anche nei cambi è stato lungimirante dando i giusti ricambi sul terreno di gioco facendo terminare in maniera tranquilla la gara e portando a casa l’ennesimo risultato positivo accompagnato da una prestazione da tenersi stretta.

 

Juve Stabia TV


Juve Stabia – Turris (1-0): Il podio e il contro podio gialloblè

Juve Stabia - Turris sul podio secondo la nostra opinione salgono Adorante, Buglio e Thiam. Sul contropodio ancora una volta nessuno!
Pubblicita

Ti potrebbe interessare