Controlli dei Carabinieri per il Ferragosto

I Carabinieri in occasione del Ferragosto hanno intensificato i controlli di prevenzione sul territorio. Il numero unico di emergenza “112”

I Carabinieri in occasione del Ferragosto hanno intensificato i controlli di prevenzione sul territorio. Il numero unico di emergenza “112”

I Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo, in occasione del Ferragosto, hanno intensificato i controlli di prevenzione sul territorio volti anche al rispetto delle norme a tutela della salute pubblica, per limitare il rischio di contagio da Covid_19, predisponendo uno specifico piano di sicurezza per cittadini e turisti che si trovano a Palermo e in provincia.

Saranno presidiati i parchi, le località balneari e le piazze, specie nei comuni della riviera passando attraverso il litorale della città, da Mondello-Sferracavallo alla Marina.

I militari dell’Arma vigileranno sulla sicurezza dei cittadini, anche con le motovedette impiegate lungo il litorale ed a Ustica, per garantire la sicurezza in mare e prevenire assembramenti.

Nel fine settimana saranno incrementati i controlli ai lidi balneari, alle aree boschive, ai servizi di ristorazione e ai luoghi di intrattenimento con l’ausilio dei Carabinieri Forestali e dei reparti specializzati.

Tuttavia non c’è piena sicurezza senza il senso civico dei cittadini, si invitano pertanto le persone a:

             segnalare ogni situazione di disagio o pericolo al numero unico di emergenza “112”;

             non mettersi al volante dopo avere assunto sostanze alcoliche, ma avvalersi della presenza di un familiare o di un amico, idoneo alla guida;

             non abbandonare rifiuti di ogni genere in aree pubbliche;

             rispettare le normative inerenti al distanziamento sociale e all’uso delle mascherine di protezione individuale ove previsto.

IL NUMERO UNICO DI EMERGENZA “112”:

Il Numero di emergenza unico europeo (NUE) 112 (uno-uno-due) è il numero di telefono per chiamare i servizi di emergenza in tutti gli Stati dell’Unione Europea.

Puoi chiamare il Numero di emergenza Unico Europeo per richiedere urgentemente un intervento:

delle Forze di Polizia

dei Vigili del Fuoco

dell’assistenza sanitaria.

L’operatore dell’112, inoltra la chiamata alla Centrale operativa competente per tipologia di emergenza.

Puoi chiamare il numero di emergenza Unico Europeo, 112, gratuitamente da rete fissa o mobile anche quando il telefono non ha SIM, è bloccato o non si ha credito telefonico.

Nella foto di copertina e nel video in basso, il Capitano Leonardo Bricca, Comandante Compagnia Carabinieri Cefalù (PA).

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


ULTIME NOTIZIE