Ciro Polito: Ho deciso di portare avanti la mia scelta e di non abbandonare la nave a gennaio (VIDEO)

Ciro PolitoPresso il comunale di Casola, per la consueta conferenza stampa infrasettimanale del mercoledì, si è concesso ai microfoni della nostra redazione il portiere delle vespe Ciro Polito.

Ecco le sue parole:

“Purtroppo, ogni anno, il mercato di Gennaio porta disattenzione e molti giocatori sono distratti dalle voci di mercato. Tenere in rosa giocatori senza stimoli non è la soluzione, secondo me la società ha fatto bene a dare la possibilità di confrontarsi in B a Migliorini, mentre per Bombagi e Arcidiacono sono altre vicissitudini e non spetta a me parlarne.

Purtroppo stiamo vivendo una situazione difficile, le squadre avversarie sanno che siamo in difficoltà e giocano di rimessa, ci va tutto male e anche domenica con il Catanzaro abbiamo rischiato a causa del gol della domenica di Patti. Abbiamo fatto un’ottima prestazione contro una squadra che si difendeva in 11 e purtroppo solo un punto siamo riusciti a cogliere.

A Gennaio sono arrivate alcune offerte per me ma ho rifiutato, sono arrivato a novembre sposando la causa gialloblu nonostante tante difficoltà, ho deciso di portare avanti la mia scelta e di non abbandonare la nave, abbiamo tutti il dovere di dare il massimo e di salvare la Juve Stabia.

Non credo di meritare le critiche ricevute dopo l’Ischia e la Lupa, ma ho le spalle larghe e vado avanti per la mia strada. Penso di aver dato qualcosa allo spogliatoio e alla squadra sotto tutti i punti di vista, vado avanti con tranquillità e sono sicuro che faremo bene uscendo da questa situazione.

Dirty Soccer?

Caserta si è trovato in una situazione scomoda senza potersi difendere, i 6 mesi sembrano quasi una vittoria rispetto alle richieste, ma credo sia ingiusto pagare, anche poco, per un qualcosa che non si è fatto. È un problema dell’intero sistema. Fabio come uomo lo conosciamo, è una persona perbene e sicuramente è innocente. La cosa grave è che ci sono persone che sono ancora in serie A dopo aver fatto tanti casini.

Paganese e Casertana?

Due trasferte difficili, ma fuori casa abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti, stiamo avendo grosse difficoltà in casa principalmente. Sono sicuro che nelle prossime due trasferte faremo qualcosa di importante.”

 

SALVATORE SORRENTINO

 

VIDEO IN ELABORAZIONE

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondiale calcio 2022 olandavsqatar per il girone A

Mondiale calcio 2022 l’Olanda sfida il Qatar per garantirsi il passaggio del turno, mentre i qatarioti devono provare a salvare la faccia

Dopo 45 anni si ritrovano studenti ITIS di Castellammare

Dopo quarantacinque anni si sono ritrovati gli studenti di una classe dell'ITIS allora denominato Marconi di Castellamare