Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Catania-Juve Stabia, le pagelle di Vivicentro

Un risultato importante per la Juve Stabia

Buon pareggio in chiave salvezza per la Juve Stabia. Le vespe di Zavettieri conquistano un punto prezioso su un campo difficile come il Massimino di Catania, contro una diretta concorrente come la squadra allenata da Moriero. I gialloblù salgono a 31 punti in classifica e mantengono inalterato (5 punti) il distacco dalla zona play out. Ecco le pagelle delle vespe: RUSSO 7: Molto sicuro, soprattutto nel primo tempo. Chiude bene su Calil e Falcone nella prima frazione, nella ripresa non è chiamato a grandi interventi. CANCELLOTTI 6: Tiene bene Falcone in fase difensiva, in fase offensiva però crea poco. CARILLO 6.5: Partita maschia per il giovane difensore, che riscatta l’errore con l’Akragas salvando in più occasioni le vespe. ROMEO 6.5: Partita ordinata per lui, gli avanti catanesi creano poco, soprattutto nella ripresa, grazie al suo lavoro. CONTESSA 6: Stesso discorso fatto per Cancellotti, in fase offensiva pochi spunti, ma gli esterni rosso azzurri non sfondano con lui. OBODO- MAIORANO 6.5: Tanto lavoro sporco per i due mediani delle vespe, partita di sacrificio per loro, ma il Catania a centrocampo non passa. NICASTRO 5: Sente forse l’emozione nel tornare a giocare nello stadio dove esordì in serie A, la sua partita è stata mediocre. LISI 6.5: Non una grande prestazione la sua, c’è da dirlo, ma quando accelera non ce n’è per nessuno. Assist al bacio per Diop. DEL SANTE 5: Si vede pochissimo a causa del primo tempo opaco e di stampo difensivo delle vespe, esce per infortunio. DIOP 6.5: sempre presente. Timbra ancora una volta il cartellino, vero e proprio trascinatore della Juve Stabia, il bomber che mancava nel girone d’andata. IZZILLO 5.5: Entra al posto di Del Sante ma si vede poco e niente, battibecca con Garufo al 90′ e si fa ammonire, diffidato salterà il Matera. GOMEZ: SV GRIFONI: SV