siani cimmino e1537299071247
siani cimmino e1537299071247

Castellammare, Cimmino spegne la polemica: “Basta manie di protagonismo, la legalità non è esclusiva”

Castellammare, Cimmino spegne la polemica: “Basta manie di protagonismo, la legalità non è esclusiva”

La meta finale del viaggio di ieri della Mehari dal Museo Pan di Napoli era Vico Equense: in città ha fatto una tappa, una visita. In pochissime frenetiche ore siamo riusciti a portare l’auto a Castellammare e per questo ringraziamo per la disponibilità e la sensibilità gli organizzatori. Si trattava di un’occasione da non perdere.” Queste le parole del sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, che ha poi voluto rispondere alle polemiche che si sono susseguite dopo l’evento reo di non essere stato pubblicizzato abbastanza (Qui le parole del consigliere Di Martino):
Nei pochi, incredibili, commenti negativi che registriamo non c’è l’apprezzamento per aver portato nei pressi del Municipio la Mehari di Giancarlo Siani un potentissimo simbolo di  legalità, di anticamorra, di libertà, di voglia di riscatto. Abbiamo coinvolto fin quanto abbiamo potuto visti i tempi ristretti e la questione dell’ordine pubblico.” spiega il primo cittadino.
Ai “politicizzati” diciamo: datevi pace, basta manie di protagonismo, basta frustrazioni; la  cultura, la Storia e la legalità non sono “esclusive” di qualcuno, la città ha svoltato sotto tutti i punti di vista. E sempre ai politicizzati oppositori chiediamo: è davvero possibile criticare iniziative del genere?”
Ai cittadini che realmente e giustamente avrebbero voluto prendere parte alla sosta-lampo diciamo invece: ci stiamo già attivando affinché la Mehari torni prestissimo in città e ci resti per una serie di iniziative. Castellammare e gli stabiesi lo meritano.” conclude Cimmino.

Ascolta la WebRadio