CASERTA: “NON MI PREOCCUPO. CI SONO PERIODI CHE NON SEGNI”

Caserta

Il tecnico del Perugia Fabio Caserta, a fine derby con il Gubbio, si trova a commentare il secondo zero a zero di fila dopo Carpi:

“Non mi preoccupo, perché in tutti i campionati ed in tutte le categorie ci sono momenti in cui crei due palle gol e le concretizzi; e viceversa periodi che ti blocchi. Ma analizzo i lati positivi di lotta di oggi. Con la linea difensiva messa in campo non ci sono stati errori; e neanche il rigore visto da Torrente, sul campo, ho reputato esserci. In avanti abbiamo sbagliato qualcosina. L’innesto di Minesso, per poi avere due attaccanti con Bianchimano in corso d’opera. E’ andata male. Spero di avere a disposizione da domenica l’altro attaccante Murano e l’altro difensore Negro”.

Mattia Minesso (Attaccante Perugia) sottolinea come lui per primo doveva esser più concreto. “Lavoreremo anche con Federico (Melchiorri) per restare più vicini, nonostante cercavo di abbassarmi per un maggior collante tra i reparti. Con un po’ più di cattiveria ed anche più uomini in proiezione offensiva, potevamo far meglio”.