Az Picerno – Juve Stabia (0-2 50′ Piscopo, 93′ Meli): Rileggi il live

LEGGI ANCHE

Az Picerno e Juve Stabia, seconda contro prima, si affrontano questa sera al Donato Curcio nell’ultimo match del girone d’andata che aggiorneremo live.

Vi proponiamo il live di Az Picerno – Juve Stabia, formazioni attese dall’ultima fatica del 2023 prima della sosta natalizia (si riprenderà il 7 gennaio).

I temi di AZ Picerno-Juve Stabia.

Il Picerno viene da 11 risultati utili consecutivi, la Juve Stabia da 8 e già questo basterebbe a catalogare la gara come una sfida tra due squadre in grande condizione e pronte a farsi lo sgambetto per guardare con più ottimismo al prosieguo della stagione in chiave promozione.

Mancherà però per squalifica il centrocampista argentino Rodrigo De Ciancio e questa potrebbe essere un’assenza pesante nello scacchiere tattico di mister Emilio Longo.

La Juve Stabia però non si farà trovare impreparata da un punto di vista tattico e cercare di non andare a prendere altissimi gli avversari per non farsi trovare scoperta dietro, forte anche della sua fase difensiva i cui numeri la pongono all’attenzione internazionale in questo momento.

Rosa della Juve Stabia al gran completo, con il rientro di Meli dal turno di squalifica, e volontà da parte del gruppo di mister Pagliuca di chiudere in bellezza il 2023 e il girone di andata con una prestazione che dia ancora più slancio in classifica alle Vespe che con la vittoria con la Virtus Francavilla e il pari proprio del Picerno si sono già laureate campioni d’inverno con una giornata di anticipo.

Il direttore di gara.

La gara sarà diretta dal sig. Andrea Bordin della sezione di Bassano Del Grappa al suo quinto anno in Serie C con 57 gare dirette con questo score: 25 vittorie interne, 20 pareggi e 12 affermazioni esterne. 16 i rigori assegnati e 12 le espulsioni decretate.

Quest’anno ha già diretti 7 gare con 5 vittorie interne, 1 pareggio e 1 affermazione esterna. Nessuno rigore assegnato e 3 espulsioni decretate.
Gli assistenti saranno: 1° sig. Matteo Pressato della sezione di Latina; 2° sig. Andrea Zezza della sezione di Ostia Lido; quarto uomo il sig. Carlo Rinaldi della sezione di Bassano Del Grappa.

Il Tabellino di Picerno – Juve Stabia LIVE.

AZ PICERNO (4-2-3-1): Merelli; Pagliai, Biasol, Gilli, Guerra; De Cristofaro; Gallo, Vitali, Santarcangelo, Esposito; Murano. 

In panchina: Esposito, Summa, Pitarresi, Allegretto, Ceccarelli, Maiorino, Ciko, Garcia, Savarese, Graziani, Albadoro

Allenatore: sig. Emilio Longo.

JUVE STABIA (4-3-1-2): Thiam; Baldi, Bachini, Bellich, Mignanelli; Buglio, Erradi; Romeo; Candellone, Piscopo. 

In panchina: M. Esposito, Signorini, Bentivegna, Meli, Guarracino, Folino, Gerbo, D’Amore, Aprea, Rovaglia, Picardi, Piovanello

Allenatore: sig. Guido Pagliuca.

Angoli: 8-5

Ammoniti: Pagliai, Candellone Pagliuca, Piscopo, Romeo, Vitali, Mignanelli

Espulsi: Nessuno

Note: Presenti 600 tifosi della Juve Stabia. Terreno in erba artificiale. Giornata fredda. Un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Raffaele Persico storico Segretario Generale della Juve Stabia scomparso nella giornata di ieri.

PRIMO TEMPO

Inizia il match.

La Juve Stabia parte con un ritmo intensissimo.

Al 6 minuto Romeo per Piscopo tiro rimpallato che arriva a Buglio che al volo impegna severamente Merelli che respinge in angolo. Sugli sviluppi dell’angolo colpo di testa di Bellich che da ottima posizione mette fuori.

Al 9′ ammonito Pagliai per una trattenuta su Romeo in ripartenza.

Minuto 19: ammonito Candellone per fallo su Gallo

Al minuto 30: Angolo di Mignanelli la palla arriva a Bellich che di sponda serve Baldi con il colpo di testa di quest’ultimo che esce alto sulla traversa.

40′ ammonito Pagliuca dopo che il direttore di gara è stato richiamato dal quarto uomo.

Al 41 Candellone prolunga di testa, errore di Gialli, Piscopo si invola e Merreli prende calciatore e pallone. L’arbitro fa segno che è tutto regolare.

Al 42′ ammonito Piscopo per fallo di nervosismo.

46′ ammonito Gilli  per fallo su Candellone a centrocampo.

47′ ammoniti Romeo e Vitali.

Finisce il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Inizia la ripresa con gli stessi uomini del primo tempo.

48 Grande anticipo in area di Bachini su Murano dopo una serpentina di Vitali

Al minuto 50 Juve Stabia in vantaggio: Angolo di Mignanelli, Bellich prolunga di testa e Bachini la spedisce  alle spalle di Merelli.

Minuto 61: Nel Picerno Ceccarelli prende il posto di Vitali e Maiorino prende il posto di Santarcangelo

64 ammonito Mignanelli per fallo su Ceccarelli.

Minuto 67 nella Juve Stabia esce Erradi entra Meli.

Al 75′ minuto nel Picerno esce Pagliai ed entra Pitarresi, esce Gallo entra Ciko

Minuto 78. Candellone scambia con Romeo e poi serve Mignanelli che va al tiro trovando Merreli pronto a bloccare il tentativo.

Al minuto 80 la Juve Stabia sostituisce Romeo con Folino

Al minuto 85 il Picerno com Esposito serve Ciko che impegna di testa Thiam che devia in angolo

Minuto 87 nel Picerno entra Albadoro che prende il posto di Guerra.

Il direttore di gara concede 4 minuti di recupero.

In pieno recupero raddoppio della Juve Stabia: Meli la mette dentro su assist di testa di Baldi.

Esplode la gioia dei supporters gialloblè.

Finisce la gara con le Vespe che fanno vedere la propria forza anche contro la seconda del campionato in serie positiva da 11 giornate.

Natale dolcissimo per i tifosi delle Vespe.


Juve Stabia TV


Pirati del mare a Napoli: l’estate segnata dalla tragedia

Napoli in caccia dei pirati del mare: giovane turista investita mentre praticava kayak. Autorità locali adottano azioni decise.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare