Marco Amabili Ascoli
Marco Amabili Ascoli
Marco Amabili Ascoli

Amabili: “Ascoli squadra completa. Si giocherà i play off.”

Nel corso della puntata de “Il Pungiglione Stabiese” programma a cura della nostra redazione, in onda sulla pagina Facebook “Stabiesi al 100%”, abbiamo sentito il collega di PicenoTime, Marco Amabili. Ecco le sue parole su Juve Stabia- Ascoli:

L’Ascoli, con due vittorie in tre gare, è in piena tabella di marcia. La squadra è stata allestita bene dalla società e punta ai play off. In rosa, l’Ascoli, ha tanti giocatori forti come gli attaccanti Ardemagni, Scamacca, Ninkovic e Da Cruz. Ha ricambi in ogni zona del campo e penso possa giocarsela fino alla fine per gli spareggi. Anche con il Livorno ha sfoderato una grande prestazione e ha raccolto i tre punti. Ad un gruppo già forte è stato aggiunto anche un certo Padoin che è arrivato in punta di piedi nonostante la grandissima carriera. Ha giocato in un ruolo non suo e ha fatto benissimo. Darà una grandissima mano all’Ascoli dentro e fuori al campo. Chiaramente, nonostante i tanti segnali positivi, l’Ascoli non è ancora una macchina perfetta e può migliorare sotto alcuni aspetti. Se la squadra diventa più cinica può fare benissimo. Ha sprecato qualche occasione di troppo ma ciò nonostante l’inizio è sttao più che positivo. Zanetti schiera i suoi con il 4-3-1-2, ha tanti giocatori di qualità a disposizione e, per questo, varia spesso i nomi dei giocatori in campo. Ha portato una mentalità nuova all’Ascoli e, nonostante sia un debuttante in cadetteria, sta svolgendo un ottimo lavoro.

Formazione? ” Credo che Zanetti schiererà i suoi con il consueto 4-3-1-2 con Lanni in porta, Pucino, Brosco, Gravillon e D’Elia in difesa. Petrucchi, Gerbo e Piccinocchi dovrebbero agire sulla mediana ma occhio a Padoin e Cavion. Sulla trequarti ci sarà Ninkovic alle spalle di Ardemagni e Da Cruz. Mi aspetto una gara molto battagliera al Menti e penso possa essere decisa dalle giocate individuali dei più tecnici come Ninkovic.”

Tifoseria? “Ad Ascoli è tornato l’entusiasmo e lo dimostrano anche il numero degli abbonati. Mi aspetto tantissimi ascolani al Menti per seguire la squadra anche in terra stabiese.”