ACCADDE OGGI 3 Maggio ‘91, ‘93 e 2002: date storiche per la Stampa e l’Euro

Il 3 maggio è la Giornata mondiale della stampa, proclamata dall’Onu per celebrare l’importanza della libertà di stampa. Il 3 Maggio 2002 l'Euro diventa la valuta ufficiale dell'EU

LEGGI ANCHE

Il 3 maggio è la Giornata mondiale della stampa, proclamata dall’Onu per celebrare l’importanza della libertà di stampa e ricordare ai governi il loro dovere di sostenere e far rispettare la libertà di parola e l’anniversario della Dichiarazione di Windhoek del 3 Maggio 1991.

Giornata mondiale della stampa: 3 maggio

L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 3 maggio Giornata mondiale della libertà di stampa, nota semplicemente come Giornata mondiale della stampa, per evidenziare l’importanza della libertà di stampa e ricordare ai governi il loro dovere di sostenere e far rispettare la libertà di parola sancita dall’Articolo 19 della Dichiarazione universale dei diritti umani del 1948.

La data è stata scelta per celebrare l’anniversario della Dichiarazione di Windhoek, un documento sull’importanza fondamentale dei principi in difesa della libertà di parola, del pluralismo e dell’indipendenza dei media promulgato dai giornalisti africani a Windhoek firmata il 3 maggio 1991.

Gli obiettivi della giornata

La Giornata mondiale della stampa è un’opportunità per celebrare:

  1. i principi fondamentali della libertà di stampa,
  2. valutare lo stato di essa in tutto il mondo,
  3. difendere i media dagli attacchi alla loro indipendenza
  4. rendere omaggio ai giornalisti che hanno perso la vita in servizio.

Da Maastricht all’euro e all’area dell’euro, 1991-2002

La relazione Delors proponeva un periodo preparatorio suddiviso in tre fasi, compreso tra il 1990 e il 1999, per giungere a un’Unione economica e monetaria e all’area dell’euro. I leader europei accettarono le raccomandazioni contenute nella relazione Delors.

Il nuovo trattato sull’Unione europea, che conteneva le disposizioni necessarie per la creazione dell’Unione monetaria, fu approvato durante il Consiglio europeo di Maastricht, nei Paesi Bassi, nel dicembre 1991.

Dopo un decennio di preparativi nel 1998 si ha la nascita dell’euro quando, alle 00.08 Jacques Chirac e Helmut Kohl firmano l’accordo sulla nomina del presidente della Banca centrale europea per cui, a seguire, l’Euro venne introdotto a partire dal 1° gennaio 1999: durante i primi tre anni fu “invisibile”, in quanto utilizzato solo a fini contabili e per i pagamenti elettronici.

Le monete e le banconote entrarono in circolazione il 1° gennaio 2002 e, il 3 Maggio, l’euro diventò  la valuta ufficiale dei paesi dell’Unione Monetaria Europea

Per cui, in 12 paesi dell’UE, si assistette al passaggio a una nuova valuta più rilevante della storia.

NOTA: Il cambio Lira-Euro venne fissato a 1942,03 lire italiane per 1 Euro

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Cristina Adriana Botis /Redazione

Calzona: “La squadra ha ritrovato la voglia di lottare!”

L'andata degli ottavi di Champions League tra Napoli e Barcellona al Maradona, termina 1-1. Calzona è intervenuto così nel post-partita.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare