25 novembre, donna con bandiera Palestina aggredita al corteo a Roma

LEGGI ANCHE

(Adnkronos) – Una donna che esponeva la bandiera palestinese è stata aggredita durante il corteo di Non una di meno a Roma. Lo denuncia la stessa donna, Maya Issa, presidente del movimento studenti palestinesi. "Una donna mi si è avvicinata e mi ha detto di togliere la bandiera perché il corteo è contro la violenza sulle donne e non per la Palestina e che ci sono donne stuprate da Hamas – ha detto – Poi quando le ho detto di no, me l'ha strappata dalle mani, dandomi due calci e urlando 'terroristi'". Due ragazzi hanno difeso la donna e anche con loro ci sono stati momenti di tensione. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Editoriale, il Napoli sbatte contro il Frosinone e dice addio alla grande Europa: è solo 2-2 contro i ciociari al Maradona

La nostra analisi al termine di Napoli - Frosinone terminata con l'ennesima delusione di questo campionato!
Pubblicita

Ti potrebbe interessare