Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Insigne non è intoccabile: per Ancelotti conta solo una cosa

La sostituzione di Lorenzo Insigne contro la Sampdoria fa capire su cosa di basano le scelte tattiche di Carlo Ancelotti

L’edizione di oggi del quotidiano sportivo Corriere dello Sport dedica ampio spazio a mister 200 milioni Lorenzo Insigne. Il destino, come si legge sul giornale, ha riservato al giocatore del Napoli doti raffinate e di conseguenza anche il compito di fare la differenza. Ecco quanto scrive il quotidiano:

“Il ritorno di Insigne: decisivo con la Lazio, pimpante con il Milan nella fase della rimonta e fuori dopo 45 minuti con la Samp. Non era mai accaduto: ma forse è un bene che tutti, ma proprio tutti, capiscano al volo che Carletto non guarda curriculum e neanche biglietti da visita. Per lui conta il momento. Sempre. Certo, qualcuno tipo Lorenzo parte con il vantaggio di avere un patrimonio di colpi superiore alla media, ma ciò che conta è l’impatto. A maggior ragione se il momento è un po’ così. Chiaro? Chiarissimo. E infatti sabato con la Fiorentina l’idea della squadra è che Insigne torni a brillare; a illuminare il gioco e a inventare calcio alla sua maniera”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania