Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Corriere dello Sport tuona: “CR7 poteva essere del Napoli, l’agente ne parlò con De Laurentiis”

“Servivano 350 milioni di euro”

E’ incredibile il retroscena raccontato dal Corriere dello Sport. Secondo quanto sostenuto dal quotidiano, prima di accettare l’offerta della Juventus, l’ex attaccante del Real Madrid Cristiano Ronaldo sarebbe stato offerto al Napoli. Addirittura, il suo procuratore, Jorge Mendes, ne avrebbe parlato col presidente azzurro Aurelio De Laurentiis. Per portare CR7 all’ombra del Vesuvio, però, servivano ben 350 milioni di euro.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna del Corriere dello Sport:
“Fu una mattina, non l’alba, ma un mezzogiorno rovente, in cui Jorge Mendes, il manager dei quel fenomeno paranormale che è in ottimi rapporti con il Napoli, e Aurelio De Laurentiis si persero a chiacchierare alle soglie della favola, con CR7 divenuto il soggetto di un desiderio travolgente. De Laurentiis ci pensò, fece i calcoli, si lasciò lusingare e tentennò, ma poi capì che non ci sarebbe stato un domani, o non poteva esserci per questo Napoli che ha finanze limpidissime e che però le avrebbe messe seriamente a rischio. Ci sarebbe voluta, ci vuole, una forza economica titanica per affrontare una scalata del genere, per arrivare in quella via lattea su cui rotolano palloni d’oro e Champions e tutto quel ben di Dio, e trecentocinquanta milioni di euro – più, non meno – rappresentavano, avrebbero rappresentato, un macigno enorme per una società che vuole avere lunga vita, non rimanere aggrappata ad un’illusione, per quanto sublime essa sia”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania