Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

CdS – Asse Napoli-Verona, non solo Amrabat e Rrahmani: Giuntoli vuole anche un altro calciatore

CdS – Asse di mercato Napoli-Verona, non solo Amrabat e Rrahmani: Giuntoli vuole anche il centrale difensivo Kumbulla

Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Corriere dello Sport, si sarebbe formato un vero e proprio asse di mercato tra il Napoli e l’Hellas Verona. L’interesse del ds Giuntoli nei confronti di Amrabat e Rrahmani è noto da diversi mesi, ma nella trattativa ora potrebbe rientrare anche un altro nome. Agli azzurri piace molto anche il profilo di Kumbulla, il forte (e giovanissimo) centrale difensivo che ha già attirato l’attenzione di diverse squadre.

Il Corriere dello Sport sull’interesse nei confronti di Kumbulla:

In realtà, c’è anche Marash Kumbulla nell’elenco di Giuntoli, un centrale di un metro e novanta e soprattutto di diciannove anni (saranno venti tra un mese) che ha impiegato poco tempo a convincere e ne avrà comunque bisogno di altro per spingere il Napoli ad allargare i propri orizzonti e i dettagli d’un business a quel punto tridimensionale. Però Kumbulla viene monitorato una partita sì e l’altra pure, mentre Tony D’Amico e Giuntoli sono ancora al telefono. Tanto, restano sei mesi davanti a sè.

 

Però Kumbulla viene monitorato una partita sì e l’altra pure, mentre Tony D’Amico e Giuntoli sono ancora al telefono. Tanto, restano sei mesi davanti a sè.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat