Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - primo piano

Insigne: “Il mister ci ha sempre caricato e fatto sentire la sua fiducia”

Insigne: “Il mister ci ha sempre caricato dal primo giorno e fatto sentire la sua fiducia”

Ecco le parole di Lorenzo Insigne, giocatore del Napoli, alla Conferenza stampa tenutasi insieme all’allenatore degli azzurri Rino Gattuso:

Insigne: “Il confronto con Messi? La stiamo vivendo tutti insieme, col gruppo e col mister, molto serenamente. Affrotniamo una grandissima squadra, dobbiamo preparare la gara nel miglio modo possibile. Loro hanno anche altri campioni, Messi è il numero uno. Dobbiamo limitarli e fare una grande prestazione. Ce la possiamo giocare, a Brescia siamo stati bravi a ribaltarla grazie al mister che ci aiuta sempre nei momenti di difficoltà. E’ una gara difficile, cercheremo di prepararla nel miglior modo possibile. Nel campionato non stiamo facendo benissimo, la Champions ha un altro fascino”.

Insigne: “Se chiudo gli occhi penso che serve una grande partita in attacco ed in difesa, è andata e ritorno. Dobbiamo essere concentrati, soprattutto al ritorno. La sfida ci affascina, seguiamo il mister in quello che ci dice. Serve la giusta mentalità. Sperisamo di fare gol ma soprattutto di non prenderne”.

Insigne: “Messi nello stadio di Maradona? Ho detto che attualmente Messi è il più forte al mondo, non lo paragono a Maradona. Diego è tutto. Non faccio paragoni, per noi Maradona è sacro. Leo è il più forte di tutti attualmente”.

Insigne: “Mi sento responsabile, sono il capitano. Sto facendo lavoro importante in campo e fuori: è merito del mister che mi ha dato fiducia. Ho sempre lui al mio fianco. Sono napoletano, queste gare le sento molto. Con l’aiuto della squadra tutta possiamo fare bene”.

Insigne: “Non bisogna avere paura. Si può fare domani. Ci dobbiamo provare, anche se affrontiamo grandi campioni. Abbiamo affrontato il Liverpool, abbiamo vinto e pareggiato. Possiamo fare una grande partita ed un grande risultato”.

Insigne: “Il mister ci ha sempre caricato dal primo giorno. Ci ha fatto sentire subuto la sua fiducia. Ci ha fatto un paio di discorsi che sono piaciuti a tutta la squadra. Il mister ci tiene sul pezzo, è giusto che sia così. Anche i grandi campioni devono stare sul pezzo, nessuna gara è facile. Spero ci dia ancora una grossa mano giorno per giorno, dobbiamo segirlo. Insieme possiamo toglierci grandi soddisfazioni”.

Insigne: “Io penso che sicuramente conoscendo i miei compagni e l’ambiente domani avremo una grande soddisfazione. Sappiamo che è difficile, dobbiamo pesnare che c’è Messi, Griezmann. Da squadra facciamo grandi partite sempre, da squadra si vince. Non la risolve Insigne o Mertens, scenderemo in campo giocando da squadra. I tifosi del Napoli da me si aspettano tantissimo. Io ho sempre accettato le critiche, è giusto che il tifoso critichi quando una sbaglia. Sono sereno, sempre venuto fuori da questi periodi e lo sto ancora facendo. Domani spero di regalare una gioia ai tifosi”.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più