Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - primo piano

Dimaro 2019 – Mertens: “Vorrei rimanere al Napoli. Scudetto? Lotteremo”

Le parole di Dries Mertnes all’incontro in Piazza Madonna della Pace con i tifosi presenti a Dimaro

I calciatori del Napoli Dries Mertens, Lorenzo Insigne e Kostas Manolas hanno incontrato in Piazza Madonna della Pace di Dimaro i tifosi azzurri pronti a fare domande ai propri beniamini.

Queste le parole di Dries Mertens:

Arrivo di James Rodriguez? Vedo le altre squadre che comprano molto, noi abbiamo preso Kostas. Tutti quelli che compriamo devono essere alto livello, uno come James è benvenuto per puntare ancora più in alto.

Se mi piacerebbe chiudere la carriera qui? Bella domanda, potete chiedere a Giuntoli e De Laurentiis [ride ndr]. Vorrei fare tanti anni ancora qui, purtroppo ne ho già 32 anni: vorrei restare qua, sì ancora tanti anni”.

Record gol? Già giocare col Napoli è un sogno. Battere il record sarebbe un sogno, per questo voglio rimanere. Battere Maradona già è un sogno. Fare più gol per Napoli è un sogno sicuro, voglio rimanere e firmare per altri anni. Per battere i record, c’è Lorenzo che mi sta dietro e voglio fare di più

Chi parla male di Insigne lo fa per invidia? Io lo voglio bene, ve lo giuro

Perché mi chiamano Ciro? Neanche io l’ho capito perché mi chiamano così! E’ il settimo anno qui, dal primo momento mi sono sentito a casa e tutti i giorni di più. E’ bello avere questo nome. Gol più bello mio col Napoli? Penso che il gol a Roma, visto che c’è Manolas qui (ride, ndr). Kostas mi ha detto che l’ho fatta sulla bandierina, non è vero: io amo i cani e ho fatto un gesto come il mio cane”.

Partita più bella? Difficile, penso contro la Roma lo scorso anno

Gol più bello quando ero bambino? Facevo il cucchiaio

Vincere la classifica capocannonieri? Non posso fare la promessa, ma prometto di provarci e per vincere lo scudetto.

Credere in me stesso e nella squadra? Credo in me, credo in questa squadra, abbiamo preso Manolas. Dobbiamo anche comprare giocatori per essere competitivi

Avversario più forte che hai trovato in carriera? Sicuramente Manolas con la Roma!

Quando venni a Napoli? Ero innamorato della città, quando mi hanno chiamato ho subito detto si

Cosa darei per vincere lo scudetto? Darei tutto. Stiamo dando il massimo, anche il secondo posto è un trofeo

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più