Quantcast

Banner Gori
twitter foto free aurelio de laurentiis
SSC Napoli - primo piano

De Laurentiis: “Sarri uomo da stadio, sarà bello vedere Ancelotti batterlo”

“Sarri è uno che piace ai tifosi, Ancelotti è un aziendalista”

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, in visita sul set di “Si vive una volta sola” di Carlo Verdone in qualità di produttore, ha commentato la scelta dell’ex tecnico azzurro Maurizio Sarri di allenare la Juventus passando, di fatto, dalla parte del nemico combattuto fino a due stagioni fa quando la squadra partenopea toccò quota 91 punti sfiorando per una sola lunghezza il tricolore. In quella stagione, il Napoli espugnò lo Juventus Stadium grazie ad un gol nel finale di Kalidou Koulibaly che mandò in estasi la tifoseria azzurra che iniziò a credere per davvero al sogno scudetto.

Ecco alcune dichiarazioni rilasciate da De Laurentiis a SportMediaset:
“La differenza tra Sarri e Ancelotti? Il primo, neo allenatore Juve, è un uomo da stadio, da curva, uno che piace ai tifosi; Ancelotti è invece un’aziendalista. Sara’ ancora più bello vedere quando Ancelotti batterà la Juve sul campo. Sarri sta sempre in tuta, urla e bestemmia, vorrei proprio capire come si adeguerà allo stile della sua nuova squadra ma sarà ancora più bello vedere quando Ancelotti batterà la Juve sul campo. Che diranno allora i tifosi del Napoli che considerano Sarri solo un grande traditore?”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania