Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - primo piano

Caos abbonamenti, 25 citazioni in giudizio e 70 diffide. L’avvocato Grimaldi: “Estremi per azione penale”

Caos abbonamenti, 25 citazioni in giudizio e 70 diffide. L’avvocato Grimaldi: “Estremi per azione penale”

La Repubblica dà spazio al caos della questione abbonamenti. «Mi spiace, ma lei non può entrare». Questa la frase che si è sentito pronunciare domenica Vincenzo Di Gennaro a pochi metri dal suo posto dei Distinti. Il tornello di quel settore del San Paolo non riconosceva la tessera, ma non è un caso o un errore: la società gli ha annullato l’abbonamento, a causa del fatto che il tifoso Vincenzo abbia fatto causa di risarcimento al club di De Laurentiis. Non è l’unico che si lamenta per aver speso lo scorso anno più soldi con l’abonamento che nell’ipotesi dell’acquisto dei singoli tagliandi, con circa 300 euro di surplus nei Distinti, 550 in Tribuna Posillipo. La class action è formata da più di 200 tifosi, con 25 citazioni in giudizio al momento e 70 diffide.

La risposta del Napoli è stata inviare una lettera alle persone interessate, comunicando la risoluzione unilaterale qualore continuasse il contenzioso, appellandosi all’articolo 3 del modulo di adesione “Il titolare dichiara e garantisce che non ha proposto, né è in procinto di proporre azioni giudiziarie nei confronti della società”. Vincenzo è un 45enne di Fuorigrotta che si sfoga così: «Frequento lo stadio da 30 anni. Ho cominciato con Rudi Krol. Ho speso 755 euro. Non voglio il rimborso, ma solo la possibilità di tornare al San Paolo. Ma all’azione legale non rinuncio: donerò i 300 euro in beneficenza. Ormai è una questione di principio», mentre l’avvocato che lo assiste, Erich Grimaldi, spiega: «Vedremo cosa succederà, ci sono stati problemi simili pure in Tribuna Posillipo, dove alcuni tifosi non si sono recati allo stadio. Valutiamo anche gli estremi per un’eventuale azione penale».

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più