Quantcast

Banner Gori
di lorenzo screen instagram foto free
SSC Napoli - news

Di Lorenzo: “Napoli è un sogno inaspettato! San Paolo? Da avversario ti mette timore, non vedo l’ora…”

Di Lorenzo: “Napoli è un sogno inaspettato! San Paolo? Da avversario ti mette timore, non vedo l’ora di esordire”

Il neoacquisto del Napoli, Giovanni Di Lorenzo, ha rilasciato una lunga intervista al sito web ufficiale della squadra partenopea. [CLICCA QUI PER LA VIDEOINTERVISTA COMPLETA]
Queste le sue parole:
I primi passi della tua carriera?
 “Da casa sono partito giovane, ma è stata una bellissima esperienza. Sono cresciuto. Come fanno quasi tutti, da piccolo ho cominciato da attaccante. Facevo tanti gol e c’era un dirigente della nostra scuola calcio che mi soprannominò ‘Batigol‘”.

Quando hai capito di poter arrivare in alto? “Forse l’anno della Serie B, quando abbiamo vinto il campionato. Ho realizzato che la mia vita stava cambiando, che stavo entrando in un mondo diverso, a parte: la Serie A.”.

Segui solo il calcio? “Mi piace guardare anche il tennis, sono un appassionato, ma non sono bravo a praticarlo”.

Cantante preferito? “Mi piace molto il cantante Ultimo, sono andato a vedere qualche concerto. Qualche canzone l’ho intonata anche io, anche se non sono bravo”.

Sulla fidanzata Clarissa: “Io e Clarissa siamo cresciuti insieme. Condividiamo quasi tutto. Lei è orgogliosissima di me, ma anch’io di lei perché ha fatto un percorso importante con l’università. Siamo due ragazzi tranquilli. Facciamo di tutto per viaggiare, anche se ci piace anche restare a casa“.

Il viaggio dei sogni? “Mi piacerebbe fare un coast-to-coast negli Stati Uniti per visitare tutti quei paesaggi che ho visto in qualche video e qualche foto.Non ci sono mai stato. Sono fortunato perché con il Napoli ci andrò per la prima volta”.

Cosa hai provato quando ti ha chiamato il Napoli? “Un sogno. Quando è arrivata la chiamata del Napoli sono rimasto sorpreso, non me l’aspettavo all’inizio. Le cose si stavano concretizzando, ma ho deciso di tenere tutto nascosto alla mia famiglia e dirglielo solo a cose fatte. E’ successo tutto all’improvviso. Sono molto contento e spero di riuscire a far bene anche in questa piazza”.

Il San Paolo? ” Quando entri da avversario mette un po’ di timore. Ricordo quando ci ho giocato, era pieno di tifosi che spingevano la squadra. Sarà ancora meglio con i tifosi a favore. Non vedo l’ora di esordirci! Dovremo aspettare l’inizio del campionato, ma non vedo l’ora che arrivi questo momento”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più