Quantcast

SSC Napoli - esclusiva

Sarri a Sky: “E’ stata una partita di grande livello ma..”

Mister Maurizio Sarri parla ai microfoni di Sky Sport alla fine della partita con il Milan.

Ai microfoni di Sky ha parlato l’ allenatore del Napoli Maurizio Sarri. Alla domanda scudetto risponde: “Dobbiamo pensare a noi, i ragazzi se sono arrabbiati è meglio. Oggi è stata senza dubbio una partita di alto livello e, adesso conta più il risultato ma, se l’avessimo giocata all’andata, saremmo stati lodati. Abbiamo giocato bene e non abbiamo concesso quasi niente alla squadra avversaria”. Riguardo Milik risponde: “Stiamo cercando di seguirlo in ogni attimo e la vera risposta ce la darà solo il campo. Se parte dall’ inizio, Milik, si pensa alla sostituzione quasi certa ma adesso ci sono tre partite importanti e valuterò se sarà il caso di farlo partire titolare”. Riguardo alla domanda posta su cosa non gli fosse piaciuto della gara risponde: “Il Milan è solido e subisce poco ma ho la sensazione che se l’ avessimo fatta in un momento più brillante dei tre attaccanti, avremmo vinto ampiamente”. Riguardo alla lite con Biglia, mister Sarri risponde: ” Credevo che avesse fatto un gesto ad Insigne e in modo difensivo verso di lui, mi sono arrabbiato. Ma ci siamo chiariti subito dopo che lui mi ha detto cosa era successo realmente”. Cosa manca invece, per ricevere le vittorie? Sarri risponde: “Devo difendere Mario Rui, Ghoulam si è fatto male quando era tra i primi d’ Europa nel ruolo. Mario non ha il suo strapotere offensivo, però la media-gol subiti con lui è inferiore e non so se questo possa corrispondere alle vittorie. Siamo un giusto mix, bisognerà lottare ancora e vedere cosa succede”

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania