Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - approfondimenti

Napoli – Juventus, ecco l’analisi tattica del match

Il Napoli perde lo scontro diretto con la Juventus, grazie ad una rete dell’ex di turno Gonzalo Higuain. Il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, ha schierato i titolarissimi, mentre Allegri è passato ad un 4-4-1-1, con Dybala a ridosso di Higuain. Sotto il punto di vista tattico ha avuto molta importanza il ruolo del 10 bianconero con un pressing asfissiante al playmaker azzurro, Jorginho. Il Napoli parte subito molto deciso, con la linea difensiva di Sarri, che si trovava poco prima del centrocampo. Ma la Juventus ha saputo cogliere le difficoltà della catena di sinistra azzurra, sfruttando anche un errore di Insigne, per passare in vantaggio con Higuain. Da lì i bianconeri si sono schierati tutti dietro la linea del pallone, cercando di ripartire con la rapidità di Douglas Costa, una vera e propria spina nel fianco per la difesa di Sarri nell’ 1 contro 1. Dall’altra parte il Napoli ha cercato di imporre il proprio gioco, ma ha dovuto fare i conti con un pressing alto della Juventus, specialmente quando Reina batteva le rimesse dal fondo, impedendo dunque, di far svolgere la manovra dalle retrovie. La difesa bianconera, sfruttando anche le abilità aeree è stata brava a contenere la fantasia e la rapidità del trio delle meraviglie azzurro.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mattia Longobardi

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più