Quantcast

SSC Napoli - approfondimenti

Lazio-Napoli, ecco le possibili scelte di Inzaghi e Ancelotti per la prima di campionato

Esordio per Fabian Ruiz, Milik torna titolare

E’ tutto pronto, le squadre sono schierate ai nastri di partenza di questa nuova Serie A. Il Napoli di mister Carlo Ancelotti affronterà all’Olimpico di Roma la Lazio di Simone Inzaghi che lo scorso anno ha sfiorato la Champions League, persa all’ultimo minuto contro l’Inter. Un inizio per nulla semplice per i partenopei.

NAPOLI
Gli azzurri devono fare a meno degli infortunati Meret, Ghoulam e Younes. Non sarà della gara (e nemmeno dei convocati) l’ultimo arrivato David Ospina: il portiere colombiano è un calciatore del Napoli, ma l’annuncio ufficiale non è stato ancora diffuso, per cui risulterà tra gli indisponibili. Tra i pali, dunque, Karnezis con la conferma della difesa “sarriana”, a centrocampo esordio per Fabian Ruiz mentre in avanti Milik è in vantaggio su Mertens per il ruolo di prima punta.

4-3-3: Karnezis; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Hamsik, Fabian Ruiz; Callejon, Milik, Insigne. All: Ancelotti.

LAZIO
Simone Inzaghi dovrà fare a meno degli squalificati Lulic, Patric e Lucas Leiva. Sull’out mancino il ballottaggio è tra Caceres e Durmisi (vista anche l’indisponibilità di Lukaku) con l’uruguaiano favorito; in mediana, il neo acquisto Badelj andrà a prendere il posto di Leiva mentre in difesa Acerbi esordirà dal primo minuto. Confermatissimo il trio d’attacco con Luis Alberto, Milinkovic-Savic e Immobile.

3-4-2-1: Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Badelj, Parolo, Caceres; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile. All: Inzaghi.

a cura di Michele Avitabile

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania