SSC Napoli - approfondimenti

Avvio stentato, Insigne che ti succede?

Avvio stentato, Insigne che ti succede?

Nuovo look per lui e capelli biondo platino, anche Lorenzo Insigne segue la nuova tendenza in voga nel mondo del calcio sulle orme dei vari Messi e Neymar. Ma questo c’entra poco con il momento no del numero 24 che sembra partito con il freno a mano tirato, un avvio stentato che sia i tifosi partenopei che lo stesso Maurizio Sarri non si aspettavano. Le premesse c’erano tutte visto che la scorsa stagione era stata quella della consacrazione in maglia azzurra: titolare inamovibile nel tridente d’attacco con 13 reti messe a segno tra campionato ed Europa League e doppia cifra anche nel numero di assist, grande intesa con Gonzalo Higuain e tanto sacrificio per i compagni in tutto il campo. Quest’anno, anche se siamo solo all’inizio, le cose sembrano andare diversamente in quanto Lorenzo appare poco brillante sia a livello fisico che mentale tanto da essere scavalcato nelle gerarchie da un Dries Mertens apparso in grande condizione.

Cosa sta succedendo? Tante le voci riguardo un rinnovo contrattuale che stenta ad arrivare. L’entourage del calciatore chiede un ingaggio da top player, proposta ritenuta incompatibile con i parametri finanziari del club e spedita al mittente dal presidente Aurelio De Laurentiis. Ma la volontà di Lorenzo è chiara ed è quella di prolungare con i partenopei: nelle ultime ore si vocifera di un allarme rientrato con le parti pronte ad accordarsi per mettere nero su bianco. Rinnovo che gli permetterebbe di ritrovare la giusta tranquillità e serenità in una stagione dove, visti gli innumerevoli impegni tra campionato e coppe, il suo apporto dovrà essere imprescindibile. Segnali positivi avevamo avuto modo di intravederli già nella trasferta di Palermo ma l’occasione per il riscatto è dietro l’angolo: sabato sera, al San Paolo, arriva il Bologna e il talento di Frattammaggiore dovrebbe partire titolare. Può essere la svolta? Se lo augurano in molti, Sarri in primis.

a cura di Pasquale Ammora

RIPRODUZIONE RISERVATA

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale