Quantcast

Banner Gori
Roma - news Roma Calcio

Coppa Italia. Roma Lazio 3- 2. Non basta la vittoria, Lazio in finale

La Roma, nella semifinale di Coppa Italia, batte la Lazio per 3 a 2 ma non basta,  i cugini biancocelesti si aggiudicano la finale.

Roma- Torna all’Olimpico la grande sfida tra Roma e Lazio, il derby capitolino in versione Coppa Italia. Reduce della sconfitta per 2 a 0 dell’andata, la squadra di Spalletti ha tentato l’impossibile per volare in finale, ma subisce ancora 2 reti per cui 3 gol non sono bastati, resta l’amara vittoria…

La protagonista assoluta di questa magica serata è stata la tifoseria. Presente con largo anticipo sugli spalti dell’Olimpico, ha fatto registrare il sold out. Tornano i cori in Curva Sud, orfana a lungo per le barriere imposte dalla dirigenza tra i tifosi. Finalmente si è raggiunto l’accordo e, una volta rimosse le barriere, la Sud ha risposto con una massiccia presenza: tornano così le coreografie e tornano a sventolare migliaia di bandiere giallorosse che fanno il verso ai cugini dirimpettai.

Primo tempo.

Dopo un ottimo possesso palla dei giallorossi che dominano la metà campo avversaria; la prima grande occasione arriva al 19’ con El Shaarawy che tutto solo accentrato in diagonale, arriva a pochi passi da Strakosha, ma non centra bene la porta e trova la respinta del portiere. Sul pallone arriva Salah che aggancia male e spreca optando per un tiro all’indietro.

Continua il pressing asfissiante dei giallorossi mentre si volatilizzano i primi 25 minuti di gioco con 2 corner all’attivo per i padroni di casa. La squadra di Inzaghi, forte della vittoria dell’andata, è molto arroccata nella propria metà campo, rischia con le ripartenze della Roma ma si difende a denti stretti.

Al 30’ parapiglia in campo per un fallo di Dzeko su Wallace, dopo Nainggolan anche il bosniaco si becca un giallo.

Al 37’ arriva come una doccia fredda il vantaggio della Lazio. Tap in vincente di Milinkovic Salic che batte Alisson, il suo gol mette una seria ipoteca sulla qualificazione dei biancocelesti.

Roma Lazio 0-1.

Al 42’ El Shaarawy, sugli sviluppi di un calcio di punizione, prova a riaccendere le speranze dei giallorossi e trova il gol del pareggio.

Roma Lazio 1-1.

Si chiude così un primo tempo grintoso il cui risultato non rende onore ai giallorossi.

Intanto viene comunicato il numero di spettatori presenti all’Olimpico:  43.721.

Secondo tempo

Nella ripresa entra nelle file giallorosse Bruno Peres al posto di uno svampito Juan Jesus.

Al 12’ un’ingenuità di Alisson consente ai biancocelesti di passare in vantaggio e di chiudere le speranze di un possibile ribaltone: Ciro Immobile, su un rilancio della palla, la mette dentro a porta scoperta!

Al 21’ arriva la risposta di Salah che centra finalmente la porta conquistando il gol del pareggio.

Al 25’ Perotti entra a dare una mano alla squadra, El Shaarawy termina qui la sua prestazione.

La Roma continua ad insister ma le reti da recuperare sono davvero tante mentre scivola via la prima mezz’ora della ripresa. Molte energie spese dai capitolini in questa frazione di gioco ma al momento di concretizzar, la squadra manca di coordinamento. Al 35’ Paredes cede il posto a Capitan Totti in qulella che, probabilmente, la sua ultima gara di Coppa Italia. Un minuto dopo Salah tenta l’imbeccata, paratona di Strakosha che respinge miracolosamente.

Ancora un’occasione al 41’ per la Roma: Strootman su rimpallo tira a botta sicura ma spedisce sopra la traversa la palla della vittoria. Nainggolan al 44’ tenta il tiro voncente, Strakosha ribatte, stavolta Salah centra l’obiettivo e piazza la palla in rete.

Roma 3 Lazio 2.

Una gara giocata fino all’ultimo respiro, ma non è bastata la vittoria per andare in finale: i giallorossi pagano per una cattiva difesa e cedono la finale di Coppa Italia alla Lazio.

FORMAZIONI e TABELLINO

ROMA: Alisson; Rudiger, Manolas, Juan Jesus (1’ st Bruno Peres), Emerson; Paredes (35st Totti), Strootman; Salah, Nainggolan, El Shaarawy (Perotti); Dzeko.

A disp.: Szcczesny, Lobont, Fazio, Vermaelen, Mario Rui, De Rossi, Gerson, Grenier, Totti, Perotti.

All. Spalletti.

LAZIO: Strakosha; Bastos, de Vrij (46′ Hoedt), Wallace; Basta, Milinkovic-Savic, Biglia, Lulic, Lukaku; Felipe Anderson; Immobile.

A disp.: Vargic, Adamonis, Radu, Hoedt, Patric, Murgia, Crecco, Lombardi, Luis Alberto, Djordjevic, Rossi, Keita, Tounkara.
All. Inzaghi.

Reti: 37′ Milinkovic-Savic, 43’ El Shaarawy, 56’ Immobile, 66’ Salah, Salah.

Arbitro: Rizzoli di Bologna.

Ammoniti: Nainggolan (R),Dzeko, (R), Felipe Anderson (L), Paredes (R), Lukaku (L).

 Cronaca in diretta di Maria D’Auria

copyright-vivicentro

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat