Quantcast

Pescara, G. Lapadula
Gianluca Lapadula
Pescara Calcio

Modena – Pescara 2 – 5: il Pescara si lanciA

                                                                    Finisce con un pirotecnico 2 – 5 la sfida tra il Modena ed il Pescara

Il Pescara espugna il “Braglia” con un rocambolesco 5 – 2, e rimane al terzo posto in classifica a 90’ dal termine del campionato cadetto. Il Modena, invece, vede materializzarsi lo spettro della Lega Pro. Partita piacevole e ricca di emozioni quella disputata dalle due formazioni, che si sono affrontate senza esclusione di colpi.

LA CRONACA – Dopo 40 giornate il Modena ha gli stessi punti di Latina, Salernitana e Lanciano. Pescara già sicuro di un posto ai playoff ma vuole vincere per consolidare il terzo posto. Modena imbattuto da quattro turni nei quali ha raccolto sei punti. Sei vittorie e un pareggio nelle ultime sette giornate per il Pescara. Arbitra Fabrizio Pasqua di Tivoli. 4 – 3 – 1 – 2 per il Modena di Bergodi, con la coppia offensiva formata da Luppi e Granoche. Risponde il Pescara con il suo classico 4 – 3 – 2 – 1 : alla spalle del re dei bomber, Gianluca Lapadula, ci sono sulla trequarti Benali e Caprari.

Al 2’ si vede subito il Pescara sugli sviluppi di un corner, con la conclusione di Fornasier che finisce di poco alta sopra la traversa. Al 7’ sono i canarini a passare in vantaggio, con uno shot dalla distanza di Bentivoglio, che lascia di sasso l’incolpevole Vincenzo Fiorillo.

Al 19’ ottimo cross di Benali, per il colpo di testa in tuffo di Lapadula, che viene incredibilmente respinto da Manfredini. Il Pescara cerca di scuotersi, in una gara che si è subito messa in salita per gli abruzzesi.  Al 22’ cross dalla sinistra da parte di Mazzarani, per la testa di Luppi, il cui terzo tempo chiama ad uno strepitoso intervento Fiorillo, che si rifugia in corner.

Al 35’ ottimo controllo da fuori area da parte di Caprari, il cui destro secco fulmina Mazzarani, per il pareggio degli abruzzesi.  La prima frazione termina con il punteggio di 1 – 1. Gara fino a questo momento giocata a viso aperta da entrambe le formazioni.

Inizia la ripresa e subito il Pescara passa in vantaggio con Benali, il quale trova la conclusione vincente in area, dopo avere vinto un rimpallo. Al 56’ ottimo cross dalla destra di Nardini, per il colpo di testa vincente di Luppi, lasciato nell’occasione tutto solo, che griffa la rete del 2 pari.

Al 60’ ci prova ancora Luppi dalla distanza, ma senza riuscire a centrare il bersaglio grosso. Al 63’ il Pescara torna in vantaggio in maniera rocambolesca, con Lapadula, il quale spinge la palla in rete, dopo, forse, avere anche spinto un avversario. Episodio da rivedere.

Al 75’ il tiro di Verre termina sul fondo. Al 68’ slalom di Nardini, che salta prima Zampano, poi, Fiorillo, ma Marchionni, da ottima posizione, non riesce a trovare la rete del pari. Al 73’ Marzorati atterra Lapadula: secondo giallo per il giocatore del Modena, con conseguente espulsione. Emiliani in dieci.

All’85’ colpo di testa di Stanco, con la palla che scivola sul fondo. All’82’ ottima verticalizzazione di Lapadula per Memushaj, il quale trova in area di rigore un tiro secco e preciso che fredda il portiere dei canarini e che vale il 4 – 2 per il Pescara. Nei minuti finali arriva anche il 5 – 2, firmato Gianluca Lapadula.

Modena Pescara 2 – 5: tabellino

MODENA (4-3-1-2) Manfredini; Osuji, Marzorati, Gozzi, Rubin; Nardini, Bentivoglio, Besea (69′ Crecco); Mazzarani (66′ Marchionni); Granoche (61′ Stanco), Luppi. A disp.: Provedel, Zoboli, Popescu, Calapai, Aldrovandi, Donidelli. All. C. Bergodi.
PESCARA (4-3-2-1) Fiorillo; Vitturini (71′ Crescenzi), Fornasier, Zuparic, Zampano; Verre, Torreira (61′ Pasquato), Memushaj; Benali (67′ Bruno), Caprari; Lapadula. A disp.: Aresti, Diamoutene, Selasi, Acosta, Cappelluzzo, Mitrita. All.: Massimo Oddo
ARBITRO: Fabrizio Pasqua di Tivoli
RETI: 7′ Bentivoglio, 34′ Caprari, 47′ st Benali, 51′ Luppi, 63′, 93′ Lapadula, 81′ Memushaj
NOTE: ammonito Gozzi. Espulso Mrazorati per somma di gialli.“

CHRISTIAN BARISANI

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania