Quantcast

GORI - Banner 1274 x 100
Panda a Pandino 2019
Panda a Pandino 2019
Motori

Panda a Pandino 2019: un nuovo record con 695 auto

Si scrive Panda a Pandino e si legge Grande successo. Sono state, infatti, 695 le Fiat Panda intervenute per la terza edizione del raduno dedicato alla piccola utilitaria torinese che ha fatto la storie dell’automobile in Italia ma non solo.

Panda a Pandino 2019
Panda a Pandino 2019

Sabato 22 e domenica 23 giugno quasi 700 Fiat Panda provenienti da tutto il mondo hanno sfrecciato nella bellissima e capiente arena del Castello Visconteo di Pandino, piccolo centro alle porte di Cremona, per riunire tutti gli appassionati di Fiat Panda. Ed è stato un ritrovo da record. Quasi il doppio rispetto allo scorso anno in cui la kermesse vide riunirsi 365 coloratissime vetture e circa 200 nella prima edizione.

In prima linea la Consulta dei Giovani di Pandino, le associazioni del territorio e con il patrocinio del comune di Pandino. Numeri da capogiro, con più di 5.000 persone intervenute da tutto il mondo. Oltre ai modelli più diffusi, presenti anche le versioni più rare come la Fiat Panda Elettra, alimentata a corrente, la Fiat Panda ambulanza Boneschi 4×4, realizzata su commissione della Croce Rossa Italiana per prestare soccorso nelle zone più impervie, la Panda Top Ten, prodotta in solo mille esemplari numerati nel 1990 per festeggiare i primi 10 anni di produzione, e la Panda Italia 90 con copricerchi a forma di pallone realizzata per celebrare i mondiali di calcio nel nostro paese.

Panda a Pandino: Staff
Panda a Pandino: Staff

La massiccia affluenza, anche di Panda che non avevano effettuato la pre-iscrizione online, ha necessariamente visto estendersi l’area espositiva anche all’esterno del castello. I “Pandisti”, e non solo, si sono cimentati in uno spettacolare flashmob al fianco della loro auto, eseguendo una coreografia che è stata diffusa nelle ultime settimane sui social network della manifestazione.

Dopo una prima giornata all’insegna della musica del deejay Danny Ores e della simpatia di Kappa Voice e del cantante e youtuber Alessandro Bosio, domenica si è svolto il raduno vero e proprio. Ad aprire l’immancabile corteo di Fiat Panda, che ha colorato le strade di Pandino, la “Panda Up” di Maison Colibri, decorata con palloncini dolciumi e biscotti e tutti i partecipanti hanno potuto degustare le madeleine di Maison Colibri – oltre duemila distribuite in poche ore – prodotto di punta della storica azienda, arrivate sugli scaffali dei supermercati del nostro Paese poco più di un anno fa.

Insieme a Maison Colibri, Norauto, le Officine meccaniche LTF e l’azienda casearia Latteria Agricola Pandino, non è mancata la casa madre Fiat Fca che si è presentata all’appuntamento a bordo della Fiat Panda Connected by Wind, il nuovo modello frutto della collaborazione con la nota compagnia telefonica. Ospiti d’onore le reginette di bellezza Lara Tranchini e Sara Capanna, che hanno sfilato di recente per miss Mondo e miss Italia

Sono stati inoltre consegnati 19 originali riconoscimenti ai partecipanti, tra cui “la Panda più longeva”, quella arrivata da più lontano, la Panda “più tamarra”, la “più accessoriata”, i premi “Panda Jack” e “Panda Willy”, dal nome dei due piloti più attivi nella promozione dell’evento e che hanno curato la pagina facebook dedicata alla manifestazione, assieme alla famiglia Pesola, protagonista degli esilaranti video per i promo social di Panda a Pandino 2019.

Il selfie di Willy e Jack
Il selfie di Willy e Jack

Famiglia Pesola a Pandino

Famiglia Pesola, la famiglia social del gruppo, a PandinoCome da tradizione, parte del ricavato sarà destinato in beneficenza per la realizzazione di un progetto di rinnovamento del “Centro sociale Incontro” di Pandino, con l’obiettivo di renderlo un luogo di aggregazione, condivisione, integrazione e confronto tra giovani. Il progetto benefico finanziato la scorsa edizione è invece ancora in corso di svolgimento e prevede anche workshop organizzati in collaborazione con alcune università lombarde.

Una grandissima e coloratissima festa per tutti. Gli organizzatori e le tantissime persone dello staff, assieme ai più appassionati, hanno già annunciato una quarta edizione.

Panda a Pandino 2019: Donato Narducci e il suo premio per la Panda Cross
Panda a Pandino 2019: Donato Narducci di Foggia e il suo premio per la Panda Cross

 

Giulia Nasta di Genova premiata a Pandino
Giulia Nasta di Genova premiata a Pandino
Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania