Quantcast

FORMULA UNO - Le pagelle di Carlo Ametrano
Motori

FORMULA UNO, Singapore 2018 – Le pagelle di Carlo Ametrano

Formula Uno – Hamilton vince a Singapore davanti a Verstappen e Vettel. Vettel penalizzato dalla strategia Ferrari sulle gomme vede allontanarsi in classifica mondiale il rivale Hamilton ora a 40 punti. Non si può dire che i giochi siano fatti ma con 6 gare dal termine diventa molto complicato.  Le pagelle ai primi 10 piloti.

Il campionato di Formula Uno 2018 è arrivato al quindicesimo appuntamento (mancano altri 6 GP) con il GP di Singapore che si è corso sul Singapore Circuit Street. A vincere è stata la Mercedes di Hamilton che dopo essersi qualificato al sabato al primo posto, con un tempo su giro mostruoso, parte subito davanti e conduce tutti i 61 giri in testa. Vettel in partenza e bravo a prendersi la posizione su Verstappen (secondo) ma poi deve arrendersi quando la Ferrari sbaglia la strategia dei Pit Stop facendogli perdere la posizione sullo stesso Verstappen. Questa vittoria di Hamilton mette una seria ipoteca sul mondiale di formula uno.

Oggi abbiamo ascoltato per la nostra rubrica “Un voto per la Formula Uno” lo scrittore stabiese Carlo Ametrano, autore del libro “Ayrton… per sempre nel cuore” e grande appassionato di Formula Uno.

Buongiorno Carlo, come sempre ti ringraziamo per questo tuo contributo e ti chiediamo i tuoi voti per questo ultimo gran premio appena concluso. 

Dopo quello che ha fatto in questo week end, Hamilton che voto si merita?

Hamilton è un perfezionista, ci mette sempre del suo al cospetto comunque di un’ottima macchina. Ha sfruttato tutte le occasioni e può essere considerato il Senna dell’era moderna. Il voto è 10 e lode con 40 punti di vantaggio ha fatto la voce grossa.

Che voto diamo a Verstappen secondo al traguardo?

Max ha sfruttato al massimo le potenzialità della sua Red Bull che qui si sono un pò nascoste. Continua a restare in zona podio e a conquistare posizioni importanti al termine dei GP. Voto 7.

Vettel condizionato dagli errori del muretto finisce al terzo posto, come reputi il suo week end?

Vettel è un pò spento ultimamente, ma comunque la Ferrari ci ha messo del suo per complicargli la vita. Ora le deve vincere tutte o sperare che Hamilton commetta degli errori. La vedo molto dura in ottica mondiale. Staremo a vedere. Per questa corsa gli dò un 6,5

Bottas quarto all’arrivo?

Bottas è lo scudiero perfetto di Hamilton, ha un contratto importante e un’ottima macchina da un grande passato (come marchio). 51 secondi da Hamilton sono comunque un’eternità per cui non possiamo dire che è a livello dei grandi campioni come Hamilton e Vettel. Voto 6,5

Raikkonen quinto al traguardo?

Corsa e week end incolore per Kimi che da quando si è legato con la Sauber sembra con la testa altrove. Per me è stato un errore comunicare a Monza che Kimi non sarebbe stato più un pilota Ferrari. Voto 5,5.

Ricciardo finisce al sesto posto che voto gli dai?

Ricciardo ormai è stato messo in disparte dalla Red Bull che non lo convoca neanche per le riunioni tecniche. Voto 6 di stima.

Alonso settimo al traguardo grazie alle sue qualità?

Alonso è un ex pilota di Formula Uno, ma in questa gara ha fatto vedere le sue qualità, purtroppo la McLaren non è la macchina del passato. Voto 7

Renault che arriva ottava grazie a Carlo Sainz. Voto?

Carlo Sainz prossimo McLaren, è un pilota costante per cui gli dò un 6,5

Leclerc dopo il contratto Ferrari arriva al traguardo al nono posto.

Charles è il futuro della Ferrari, in questa corsa ha guidato bene gli dò un 6,5.

Hulkenberg ultimo dei dieci piloti a punti?

Nico corre su una macchina che non ha grosse potenzialità, ma lui come sempre è costante. Voto 6.

Che cosa ti è piaciuto e cosa no di questa ultima corsa?

La situazione mondiale è quasi compromessa, per cui noi tifosi della Ferrari siamo un pò delusi. Circuito semi cittadino che permetteva pochi sorpassi. Non mi è piaciuto l’atteggiamento di Perez sia su Ocon e sia su Siroktin.

Carlo Ametrano MURETTO BOX Formula Uno
Carlo Ametrano

Ringrazio i conduttori di Muretto Box per l’ospitata del 5 settembre dove ho avuto la possibilità di parlare del mio libro e di Castellammare di Stabia, per me è stato un onore.

Carlo noi ti facciamo i complimenti e ti ringraziamo. Diamo appuntamento a tutti in nostri lettori per i voti del prossimo GP di Formula Uno che si correrà tra 14 giorni in Russia.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania