Quantcast

FORMULA UNO - Le pagelle di Carlo Ametrano
Motori

FORMULA UNO, Barcellona 2018 – Le pagelle di Carlo Ametrano

Formula Uno – Hamilton vince a Barcellona davanti a Bottas e Verstappen. Le pagelle ai primi 10 piloti.

Il campionato di Formula Uno 2018 ha visto nel GP di Spagna a Barcellona la quarta tappa. A vincere è stata ancora la Mercedes di Hamilton che bissa il successo ottenuto in Cina. Week end perfetto per le Mercedes con Bottas secondo e qualifiche da protagoniste con la pole position di sabato di Hamilton. Dopo essersi sbloccato in Cina l’attuale campione del mondo di Formula Uno fa la voce grossa e allunga in classifica.

Oggi abbiamo ascoltato per la nostra rubrica “Un voto per la Formula Uno” lo scrittore stabiese Carlo Ametrano, autore del libro “Ayrton… per sempre nel cuore” e grande appassionato di Formula Uno.

Buona sera Carlo, come sempre ti ringraziamo per questo tuo contributo e ti chiediamo i tuoi voti per questo ultimo gran premio appena concluso.

Vettel non riesce più a vincere e la Ferrari mostro i primi segnali di cedimento. Però dobbiamo parlare di Hamilton che sembra essere sbloccato e vince la seconda gara di fila. Che voto gli dai?

Un bel 10, le Mercedes stanno dimostrando la loro forza e anche Hamilton sta facendo valere le proprie qualità allungano in maniera importante in classifica.

Seconda piazza che vede Bottas condurre la gare nel segno della continuità di prestazione. Nel precedente GP gli è sfuggita la vittoria solo a causa della foratura al suo pneumatico. Che voto gli dai?

Mario, gli posso solo dare un bel 8, perché ha ottenuto un ottimo risultato ed è felice di far parte della Mercedes portando punti pesanti alla scuderia.

Terza posizione per Verstappen colui che non è molto simpatico al circus e che anche nelle libere ha commesso qualche infrazione al regolamento senza essere penalizzato. Qual è il tuo voto?

La sua gara è stata ottima ed è arrivato terzo con una macchina danneggiata chiudendo davanti a Vettel. Questa volta si merita un bel 7

Arriviamo a Vettel che non riesce più a vincere con la sfortuna che si sta un po’ accanendo con lui. Il quarto posto a dispetto dei problemi con le gomme non può essere salutato positivamente se pensiamo che è il candidato insieme ad Hamilton per la vittoria del mondiale. Voto?

Voto 6. Sicuramente non possiamo considerare positivo il quarto posto quindi può essere considerata una sconfitta con Hamilton che allunga. Si deve dare una mossa perché questi punti saranno importanti.

Dietro Vettel arriva Ricciardo molto lontano dal suo compagno di squadra, cosa sta succedendo al pilota australiano della Red Bull?

Un po’ ridimensionato una gara senza mordente anche se gli dò la sufficienza per i punti che è riuscito a portare in dote alla sua scuderia in ottica classifica costruttori.

Arriviamo al sesto posto sulla griglia del GP di Barcellona con Magnussen della Haas. Voto?

Magnussen sta facendo bene e per quello che sta facendo al dispetto della qualità della monoposto si merita un 6,5

Carlo Sainz pilota di casa riesce ad arrivare settimo davanti all’altro pilota di casa Fernando Alonso. Renault che guadagna altri punti.

Bene bene non solo in questa gara ma negli ultimi campionati: 6,5

Fernando sta arrivando sempre nei pressi del sesto ottavo posto, qual è il tuo giudizio?

Alonso non può lottare per queste posizioni, sicuramente la macchina non è performante come le Ferrari, Mercedes e Red Bull, ma sicuramente ci deve mettere anche del suo. Per questa corsa gli posso solo assegnare la sufficienza.

Perez con la Force India chiude nono. Cosa dice Carlo Ametrano?

Anche lui merita la sufficienza in un periodo in cui la Force India non sembra essere la macchina dello scorso anno.

Chiude i primi 10 e quindi la zona punti, Leclerc dell’Alfa Romeo.

Leclerc in inverno ha fatto vedere le sue qualità e secondo me nel giro di qualche anno lo vedremo nei top team. Per me ha fatto una corsa da 6,5.

Prima di chiudere ti chiedo un giudizio sulla questione delle gomme che ha visto la Pirelli al centro di polemiche di favoritismo nei confronti della Mercedes con la riduzione della spalla del battistrada, dopo che le frecce d’argento si erano lamentate di aver un eccessivo graining sul pneumatico. Ti è piaciuta la risposta della Pirelli che ha respinto queste accuse.

Non penso che la Pirelli avvantaggi una scuderia perché è fornitore di tutte le scuderie. A spegnere le polemiche ci ha pensato Vettel che ha dichiarato in conferenza stampa che il comportamento della Pirelli secondo il suo parere è stato corretto e nessuna è stata avvantaggiata da questa modifica.

Arriviamo ad un tuo giudizio sul campionato finora dopo il GP di Barcellona.

Secondo me è presto per dare un giudizio e una prospettiva per la vittoria finale del mondiale. Si dovrà aspettare qualche altra gara per iniziare ad avere un quadro preciso.

Carlo noi ti ringraziamo e diamo appuntamento a tutti in nostri lettori per i voti del prossimo GP di Formula Uno.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania