Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia Trapani Serie B 19-20 Calcio (15)
juvestabia - news

Le pagelle di Juve Stabia – Spezia: Vespe a marce alte!

La vittoria della Juve Stabia contro lo Spezia è firmata dalla grande prestazione del collettivo con Forte, Calò e Canotto top!

Al termine della gara Juve Stabia – Spezia che ha visto le Vespe battere i liguri per 3 a 1 abbiamo provato a dare i voti ai tesserati gialloblè:

Ivan Provedel voto 7

Due parate su Maggiore e Ricci che valgono tantissimo, per tenere a distanza lo Spezia. Perfetto anche nelle uscite alte, è talmente attento al gioco che in più di una occasione prova a lanciare contropiedi per Canotto o Di Mariano. Una sicurezza assoluta.

Lito Fazio voto 7,5

Inizia con un’ammonizione che fa capire a Gyasi che non è giornata per provare a passare da quelle parti. Sempre in anticipo, spesso si propone anche in attacco, quasi sfiora il goal con un destro a giro che si stampa sul palo. Annulla tutti coloro che passano dalle sue parti. Una partita straordinaria, peccato per quel giallo che gli vale la squalifica a Pescara.

Magnus Troest voto 6,5

Annulla Nzola, tiene Galabinov senza problemi e spesso si aiuta al meglio con Troest. Sul rigore è costretto ad intervenire in ritardo, ma finalmente torna ai suoi livelli di fine 2019 inizio 2020.

Nicholas Allievi voto 6

Prestazione positiva per il “Ministro della difesa” gialloblè che non ha eccessivi problemi a tenere chi passa dalle sue parti ma si ferma improvvisamente sull’episodio che porta al rigore dello Spezia facendo passare un pallone rinviabile. Per il resto sbaglia poco.

Giacomo Ricci voto 7

Qualche passaggio a vuoto in difesa c’è, ma spesso rimedia da solo ai suoi errori. E’ spesso decisivo anche nel ripartire e c’è anche lui sulla giocata di Forte che porta allo scatto di Canotto e vale il 3-1 di Bifulco. Sulla fascia sinistra è sicuramente una sicurezza, va in diffida, dovrà stare attento nelle prossime partite.

Simone Calvano voto 6,5

E’ tornato il “guerriero” del centrocampo Gialloblè. Grinta come sempre da leader, fa una sforbiciata per un recupero a centrocampo nel primo tempo che meriterebbe da solo una lode in pagella. Esce stremato dopo un’assenza che durava dal 23 novembre, e si è sentita molto.

Dal 24’ s.t. Mariano Izco voto 6

Entra nel modo giusto nel match, e non era per nulla facile, perché prende il posto di Calvano e riesce anche in un paio di interventi molto positivi. Il suo spirito di sacrificio è importante per la squadra in una partita con tante defezioni in casa Juve Stabia.

Giacomo Calò voto 7,5

Quarto goal in campionato (perché è giusto conteggiargli anche quello di Livorno), 11 assist e quindi 15 dei 36 goal delle vespe sono anche e soprattutto merito suo. In questa partita ci mette tutto, goal, assist continui e ripetuti sui calci da fermo, con Troest che stava quasi per approfittarne, riesce anche a recuperare molti palloni e anche in fase di interdizione riesce a dare una mano importante a Calvano. Ormai sembra pronto per il “piano di soprA!”.

Marcel Buchel voto 6

Finalmente una prestazione dove sembra essere più in “chiaro” e meno in “scuro” per usare un gioco di parole. Si sta adattando ad un ruolo poco adatto alle sue caratteristiche ma i minuti in campo che sta giocando potrebbero essere importanti in seguito, o forse in futuro, chissà.

Dal 15’ s.t. Alfredo Bifulco voto 6,5

Entra in campo e non sembra entrare con la stessa voglia che ci aveva messo contro il Trapani, ma poi trova il goal che chiude il match e in altre tre occasioni fa ripartire bene il contropiede delle vespe. Sembra giocare meglio quando entra dalla panchina, ma ormai mister Caserta non ci rinuncia, sia all’inizio sia in corsa d’opera.

Francesco Di Mariano voto 6,5

Ottima prestazione per l’ex Venezia che corre come un matto per tutto il campo e spesso con Ricci creano il vuoto sulla fascia sinistra dove lo Spezia soffre molto. Nelle gerarchie del mister sembra essere ormai una prima scelta.

Dal 33’ s.t. Roberto Vitiello senza voto

Luigi Canotto voto 7

Partita eccezione di SuperGigi che torna ai suoi livelli migliori e non è un caso che la Juve Stabia trova di nuovo goal su azione manovrata grazie a lui che è imprendibili per i difensori avversari che quando lo vedono partire devono solo prendere il suo numero di targa. Peccato per il goal che non arriva, ma dopo il rigore lasciato a Di Mariano e l’assist per il 3-1 di Bifulco è ormai un Canotto che merita solo grandi applausi perché si sacrifica per la squadra come un vero leader.

Francesco Forte voto 7,5

Vuole seriamente far ricredere chiunque ha provato a criticare il suo acquisto ad agosto, e che ogni volta che sbaglia una partita, lo critica nuovamente. La sua assenza a Udine è stata decisiva in negativo, ha firmato l’83% dei punti della Juve Stabia con i suoi goal, stavolta trova una traiettoria su calcio di punizione che gli lascia Calò e non si fa rimpiangere. Tredicesimo morso di squalo in 22 presenze, 1790 minuti giocati, fanno 1 goal ogni 138’ giocati e solo Iemmello fa meglio con una ogni 119’ ma anche con 4 rigori in più tirati.

Fabio Caserta voto 8

Il voto più bello da mettere in una pagella nella settimana più importante e più stressante forse dell’intera carriera del mister che dopo aver passato delle ore che nessuno mai vorrebbe passare, trova il modo di far capire al mondo che lui è un grande allenatore mettendo ancora una volta in scacco un ottimo allenatore come Vincenzo Italiano e lo fa senza avere a disposizione quattro squalificati di cui tre titolari. Complimenti a Fabio Caserta per quello che sta facendo e che ancora una volta ha dimostrato di essere in campo e fuori. Meriterebbe la cittadinanza onoraria e non solo per come difende la squadra della sua città come ha fatto con la sua splendida famiglia in settimana. Chapeau ad uno dei migliori allenatori della STORIA DEL CALCIO STABIESE!!!

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Mario Di Capua

Mario Di Capua

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più